Etero o gay? Se non lo sai, sei flexi-sexual

Le donne tendono a essere bisessuali più degli uomini: chi non sa se essere etero o gay si chiama flexi-sexual

chiudi

Caricamento Player...

Etero o gay? Ultimamente molte star hanno fatto parlare di loro per non essersi  dichiarate totalmente etero o totalmente gay, come  ad esempio Miley Cyrus, che è stata avvistata sia in compagnia di uomini, sia in compagnia di donne.

Leggi anche: 7 cose che fanno capire che il vostro flirt sta diventando una storia seria

Esiste un termine scientifico per definire le donne che non si saprebbero dichiarare al 100% etero o gay: flexi sexual. Si intende l’impossibilità di definirsi totalmente, a differenza degli uomini, che in genere tendono a essere più sicuri e selettivi nelle loro tendenze sessuali.

Tra le star di Hollywood flexi-sexual, possiamo ricordare Amber Heard, che prima di sposare Johnny Depp ebbe una relazione con una fotografa, ma anche Angelina Jolie  prima di dire sì a Brad Pitt ebbe una relazione con la modella Jenny Shimizu. Famosa anche Cara Delevigne, che ha definito la sua bisessualità “non solo una fase della vita”.

Celebre il discorso sulla sessualità che fece Miley Cyrus non molto tempo fa, quando ammise di aver confessato a sua madre di non sentirsi totalmente etero già in tenera età.

Insomma, l’indecisione è normalissima e non è un crimine, non si può scegliere chi amare, si ama e basta. Se si amano sia gli uomini sia le donne, in differenti momenti della vita, si è flexi-sexual.

Come riporta Focus, la ricercatrice Elizabeth Mc Clintock, ha spiegato:

“Questo indica che la sessualità femminile può essere più ‘flessibile’ e adattiva rispetto a quella maschile”.