Espadrillas, una Moda senza Tempo

La popolarità delle espadrillas è rimasta indelebile nel tempo e queste scarpe in tela sono pronte ad esibirsi per l’estate 2014 in tutto il loro splendore.

chiudi

Caricamento Player...

Anche i migliori marchi di moda le hanno realizzate in versioni di lusso ma la moda low cost ci mostra che possiamo indossarle in differenti versioni, come propongono Bershka, H&M, Stradivarious.

Fantasie a fiori, a tinta unita, color pastello, borchiate, ricamate in uncinetto, animalier e persino in versione marinaio con righe orizzontali bianche e blu.

La caratteristica principale delle espadrillas è rappresentata dalla suola in corda di iuta e generalmente la loro origine deriva dai Pirenei, nella Catalogna.

In Aragona questo modello di scarpe è definito esparteñas. La moda delle espadrillas si è diffusa nel 1980 negli Stati Uniti grazie al grandioso successo di Miami Vice ed ha riproposto il suo stile inconfondibile a partire dal 2000.

Rispetto alla produzione di semplici sandali estivi, la realizzazione delle espadrillas, grazie alla loro originalità, è molto più complessa e articolata. Infatti le fibre di Juta che compongono la suola vengono intrecciate in maniera meccanica e successivamente la treccia viene inserita all’interno della suola della scarpa con un trattamento termico. La fase finale è caratterizzata da una finitura a caldo e cuciture verticali.

Originariamente queste scarpe erano indossate soprattutto dai contadini, poi successivamente, la popolarità, le ha spinte a rappresentare un must have per fashion victim di tutto il mondo, tanto da essere considerate le scarpe più indossate nel 2013.

Come abbinare le espadrillas? Il modello base delle espadrillas, quello basso con la suola bassa di paglia, può essere indossato con pantaloni a sigaretta, modello Capri, con un paio di Jeans o anche con un pantalone largo a vita alta, come impone la moda del momento.

Se volete donare un tocco di classe al vostro stile, indossatele con una gonna midi, larga, a tulipano. E voi che espadrillas siete?

Samuela Conti.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16087″]