Eros Ramazzotti invita al concerto una nonna di 98 anni

La musica non ha età: Eros Ramazzotti invita una nonna di 98 anni al suo concerto. Lei è nonna Giustina:  fan sfegatata del cantante.

Ha 98 anni ed è pazza di Eros Ramazzotti. Nonna Giustina ieri è rimasta irreperibile per ore tanto da mandare nel panico i suoi famigliari, terrortzzati perchè non riuscivano a mettersi in contatto con lei.

La signora fiorentina di 98 anni, ieri mattina, si era vista piombare in casa i vigili del fuoco e la nipote allarmata dalla prolungata assenza della donna, irreperibile per ore. Non rispondeva alle chiamate, né al campanello. A casa senza la badante, la paura era che la donna si fosse sentita male.

I vigili del fuoco, dopo aver sfondato la porta di casa, l’hanno trovata stesa sul letto, felice e sorridente mentre ascoltava un cd di Eros Ramazzotti. Il campanello non lo sentiva perchè la super nonnina, aveva nelle orecchie le cuffie a massimo volume.

“Cosa è successo?”, ha detto spaventata e sorpresa alla vista dei vigili del fuoco. La donna è stata poi rassicurata dalla nipote: “Non rispondevi al telefono e al campanello di casa: ci siamo spaventati”, e lei ha sorriso con Eros che cantava ancora in sottofondo.

Una notizia a lieto fine che, dal condominio di via Rigutini a Firenze è arrivata subito alle orecchie di Eros che poco dopo le ha telefonato invitandola ad un suo concerto.

“La musica non ha età”, aveva commentato ieri Ramazzotti che oggi, invece, ha telefonato alla sua fan quasi centenaria.

La nonna verrà accompagnata da uno dei suoi nipoti per assistere al concerto che porterà per sempre nel cuore. Ed Eros avrà davvero un’ospite d’eccezione: una fan quasi centenaria che sa a memoria tutte le sue canzoni.

Eros per adesso si è impegnato a regalare il suo nuovo album, Perfetto, in uscita il prossimo 12 maggio a nonna Giustina e l’ha invitata al suo concerto di Firenze, in programma il 12 ottobre al Mandela Forum.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 27-03-2015

Emanuela Bertolone

X