Enzo Miccio e Carla Gozzi vincono il premio “Conchiglia d’oro”

Enzo Miccio e Carla Gozzi premiati dal Movimento Italiano Genitori per il loro “Ma come ti vesti?” in onda su Real Time.

chiudi

Caricamento Player...

“Ma come ti vesti?”, il programma tv condotto  da Carla Gozzi ed Enzo Miccio su Real Time, si è aggiudicato la “Conchiglia d’oro” come uno dei migliori programmi di intrattenimento per tutta la famiglia. Il riconoscimento è stato assegnato dal Moige, il Movimento Italiano Genitori, nel corso della annuale cerimonia ospitata nella sala Regina della Camera dei Deputati, a Roma.

Leggi anche: La Style Coach Carla Gozzi in un’ Intervista Esclusiva a Donna Glamour

L’assegnazione del premio a “Ma come ti vesti?” ha un po’ sorpreso, visto che i conduttori, per usare un eufemismo, nel corso delle trasmissioni non le mandano certo a dire alle loro ‘vittime’. Forse i più sorpresi di tutti sono stati proprio loro, Carla Gozzi ed Enzo Miccio, che in una foto immortalata sulla pagina Instagram hanno sfoggiato un sorriso soddisfatto e compiaciuto.

La motivazione ufficiale data dal Moige, del resto, è di una esemplare chiarezza: Carla Gozzi ed Enzo Miccio sono stati premiati “per aver insegnato a valorizzare il proprio aspetto fisico utilizzando poche risorse a disposizione, parlando più di stile che di moda”. Proprio così. Nonostante non brillino per simpatia, insomma, i due conduttori hanno svolto per il  Movimento Genitori una funzione educativa essenziale.

In effetti sembra di immaginarli, grandi e piccini, seduti davanti alla tv ad ammirare una puntata di “Ma come ti vesti?”, discutendo amabilmente di come Carla ed  Enzo smontino impietosamente  look e tendenze delle protagoniste, prontamente rimesse sulla retta via dai loro consigli. Decisamente una bella rivincita, soprattutto per Enzo Miccio che nelle ore immediatamente precedenti, suo malgrado, si era ritrovato invischiato in una polemica a distanza innescata dalla modella curvy Elisa D’Ospina.

Leggi anche: La modella Curvy Elisa D’Ospina bacchetta Enzo Miccio e Piero Chiambretti

La modella aveva bacchettato il  wedding designer e Piero Chiambretti per aver usato delle espressioni forti nei riguardi di alcune ospiti delle rispettive trasmissioni, discriminate o  messe alla berlina perché un po’ più in carne rispetto alla media. Ora Enzo Miccio ha un’arma in più dalla sua parte: come si fa a criticare e a bollare come discriminatore uno che ha appena ricevuto un premio addirittura dal Movimento Italiano Genitori?

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”19134″]