Colui che ha rischiato di rimetterci la vita assieme a Emily Blunt, è stato il co-protagonista della pellicola, Tom Cruise. La scena per fortuna non ha avuto conseguenze gravi per nessuno.

Emily Blunt ha messo in serio pericolo la vita di Tom Cruise durante le riprese di una scena d’azione del film “Edge Of Tomorrow – Senza Domani“.

Emily Blunt lo ha confessato la stessa attrice britannica, durante un’intervista al talk show di Conan O’Brien in cui la donna ha raccontato di aver avuto un incidente mentre guidava un’auto di scena e accanto a lei sedeva Tom Cruise.

Scampato il dramma ha raccontato:

“ Tom vuole sempre girare le scene d’azione da solo. È una sua prerogativa. Io non ho mai fatto film di questo tipo, ma non volevo essere da meno, così ho accettato di girare io questa sequenza anziché farla fare da uno stunt-man. Immaginatevi Tom sul sedile del passeggero, (che non è esattamente il suo posto preferito) e ad un certo punto immaginate di sentirlo dire prima a mezza voce ‘Frena, frena, frena!’ e poi strillando ‘Mio Dio frena la macchina!’. Ecco, io l’ho sentito, ma non c’è stato nulla da fare, ormai era troppo tardi e siamo andati a sbattere contro un albero”.

Per fortuna i due attori sono rimasti illesi ed hanno commentato l’accaduto col sorriso sulle labbra e non si sono feriti seriamente. Emily Blunt si è scusata con Cruise che è scoppiato in una fragorosa risata e lei ha colto la palla al balzo per confessargli che l’aveva trovato molto seccante quando le diceva di frenare.

La povera Emily dopo “ Il diavolo veste Prada“, non ha proprio più paura di nulla!

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”17642″]

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-06-2014


E’ tornato Tony Award 2014, la Cerimonia presentata da Hugh Jackman

I cinque Imputati dell’Omicidio di Anna Politkovskaja sono stati tutti Condannati