Elisabetta Canalis parla della morte del papà Cesare

Elisabetta Canalis ha raccontato a Oggi della morte del padre Cesare, avvenuta non per un malore improvviso come tutti hanno creduto.

chiudi

Caricamento Player...

Intervistata dal settimanale Oggi, Elisabetta Canalis ha raccontato i dettagli della morte di suo padre Cesare, avvenuta un paio di mesi fa. In molti hanno creduto che l’uomo, noto medico sardo, fosse deceduto a seguito di un malore improvviso dopo essere volato a Los Angeles per stare vicino a sua figlia e alla nipotina Skyler Eva. Elisabetta ha però raccontato una storia del tutto diversa.

Elisabetta Canalis: “Papà non è morto a causa di un malore improvviso!”

Elisabetta Canalis insta
FONTE FOTO: instagram.com/littlecrumb

Al settimanale Oggi, Elisabetta Canalis ha raccontato com’è avvenuta, in realtà, la morte di suo padre: “Quando si è sentito male ero uscita da casa da dieci minuti; è arrivata una telefonata di mia madre, sono tornata indietro e ho chiamato l’ambulanza. Lo hanno ricoverato ed è rimasto un mese in rianimazione, dove andavo tutti i giorni. Di fronte a fatti del genere, pensi che le cose non succedano per caso: lui era venuto a trovarmi e mi ha dato la possibilità di stargli vicino fino all’ultimo. Lo stesso ospedale che mi ha dato mia figlia, mi ha portato via mio padre”.

La Canalis, ancora visibilmente commossa dal ricordo dell’adorato padre, è stata almeno felice di poter trascorrere l’ultimo mese con suo padre, standogli accanto sino alla fine.

Per quanto riguarda invece le voci che volevano Elisabetta nuovamente incinta del marito Brian Perry, la Canalis ha smentito precisando di essere probabilmente ingrassata.

Per il momento l’unica figlia della coppia rimane Skyler Eva, diventata il centro della vita di entrambi: “Ho sempre pensato di voler essere l’unica per mio marito anche se oggi, quando vedo Brian che mangia di baci e “strapazza” mia figlia Skyler, lei è così felice che le cedo volentieri il primo posto”.