Elie Saab trionfa ancora nel segno di femminilità ed eleganza

Elie Saab conquista ancora una volta Parigi con il suo stile raffinato ed elegante, ma adatto a tutte le donne: atmosfere oniriche da Laguna Blu

Elie Saab non ne stecca una, ormai. Anche sulla passerella della Paris Fashion Week lo stilista libanese che piace alle donne fa il pieno di applausi e di sospiri. Non  c’è sfilata che non si concluda con una standing ovation,  non c’è collezione che non scateni le fantasie più sfrenate delle signore del centro e della periferia. Chi pensava che Elie Saab fosse solo una creatura da alta moda dovrà ricredersi: anche nel pret-a-porter il più osannato è lui.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

La collezione primavera estate presentata nella  kermesse parigina è tutta un tripudio di blu e di stampe, di tessuti leggeri e raffinati, di melodie avvolgenti come i suoi abiti preziosi e velati,  sensuali e discreti. Elie Saab sembra aver acquistato la chiave per entrare nel cuore di ogni donna. Sa a  memoria, ormai, quello che le signore chiedono ai vestiti e le accontenta con gioia e abnegazione.

Il  blu, come  detto, è il colore preferito dal raffinato designer libanese, ma  non l’unico. Nella linea proposta c’è spazio per un’ampia rassegna di tonalità e sfumature tutte discrete, sfumate, tenui, necessario ornamento di vestiti elegantissimi nella loro semplicità. La  laguna blu di Eliee Saab si trasforma nel verde acqua, convive con il rosso ed il giallo, si adatta alla perfezione a tutti i colori.

Deliziose, ad esempio, le stampe dal sapore tropicale con raffinati inserti arancione,  oppure il pizzo celestino che va ad intrecciarsi sulle gambe dei pantaloni. E come dimenticare la rete nera dal notevole potere luccicante, capace letteralmente di togliere il fiato. Ma  la leggerezza della collezione di Elie Saab trova la sua sublimazione  nelle varie declinazioni del nero, che si  fa via via più attenuato man mano che aumentano sui capi i cristalli scintillanti ed i sofisticati ricami di sartoriale precisione.

Per la  prossima stagione calda, insomma, Elie Saab ripropone con forza i punti cardine della sua produzione, senza rinunciare ad una vena creativa che sembra inesauribile e che lo colloca, ogni giorno che passa, ad ogni collezione sfornata e ad ogni abito proposto, sempre più in alto nelle gerarchie dell’alta moda. La femminilità e l’eleganza che traspare dai suoi vestiti  non rinunciano  mai al buon gusto: ecco perché, da qualsiasi angolazione lo si guardi, un vestito di Elie Saab piacerà sempre ad ogni donna.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 01-10-2014

Redazione Donna Glamour

X