Edoardo Scotti massacrato dal web: lavora solo perchè è il figlio di Jerry

Non è passata inosservata la presenza di Edoardo Scotti, il figlio del presentatore Jerry, nella prima puntata della nuova edizione di “Lo Show dei Record”. “E’ un raccomandato” insorge il web

Edoardo Scotti bersagliato dal pubblico del web. Nonostante il giovane Edoardo abbia dimostrato buone capacità di conduzione ed una presenza scenica non indifferente, non è piaciuta al pubblico al scelta di far lavorare un “figlio di..” mentre tanti giovani stanno a casa perchè non hanno un cognome importante alle spalle.

Critiche che forse il giovane Edoardo Scotti si aspettava dal momento in cui è risaputo che, nonostante sia più facile arrivare in televisione per il figlio di un famoso, è anche vero che poi bisogna essere in grado di dimostrare di essere davvero bravi se non si vuole essere esclusi per sempre da questo mondo.

Nell’occhio del ciclone, “Lo Show dei Record”, l’amatissimo programma dedicato ai più bizzarri Guinness dei Primati.

Personaggi incredibili si alternano in questo spettacolo: dallo “Spiderman” francese, all’uomo cinese capace di farsi ricoprire da 621 mila api. Uno show che certo non manca di spunti per chiacchiere da bar eppure, le chiacchiere principali, le ha sollevate l’inviato del programma, Edoardo Scotti.

Il motivo, manco a dirlo, è semplice: Edoardo, 23 anni, è il figlio di Gerry Scotti, conduttore del programma.

E’ la prima volta che vediamo Edoardo in televisione: “Lo Show dei Record” rappresenta la sua prima esperienza televisiva.

Nella prima puntata, Edoardo è partito per la Cina per seguire lo stravagante e pericoloso record di Liangming Ruan, che è riuscito a “indossare” un mantello d’api del peso di oltre 60 chili.

L’esordio del nuovo inviato non è stato in realtà dei più felici: nonostante abbia dimostrato di essere preparato e sia obiettivamente un bel ragazzo, probabilmente: quel “Ciao papà” pronunciato in apertura e rivolto a Gerry poteva forse essere evitato.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-02-2015

Emanuela Bertolone

X