Come vestirsi con gambe corte e busto lungo

Ecco l’outfit migliore per chi ha gambe corte e busto lungo

chiudi

Caricamento Player...

Uno degli aspetti fondamentali che va sempre considerato mentre si sceglie un abito è la forma del nostro corpo e le proporzioni del nostro fisico. Quante volte capita, infatti, di vedere e di innamorarsi di un abito in vetrina per poi rimanere deluse indossandolo? Vediamo allora come è meglio vestirsi e quali abiti scegliere se si hanno delle gambe corte e poco slanciate e, viceversa, un busto molto lungo. Per prima cosa bisogna orientarsi su indumenti che ci aiutino a riequilibrare le proporzioni, donandoci maggiore armonia. Si, dunque, a pantaloni a vita alta, sia regular che modello slim. Da escludere, invece, i modelli tagliati alla caviglia e quelli eccessivamente a palazzo o a zampa che possono rischiare di accorciare visivamente le gambe. Anche per le gonne, l’ ideale è scegliere modelli a vita alta con vestibilità affusolata e, magari indossando calze dello stesso colore. Da evitare modelli larghi, a sbuffo o palloncino. Per gli abiti è bene scegliere modelli a stile impero o con punto vita largo mentre. Per il top consigliamo capi corti, da portare dentro gonne o pantaloni. Infine, per quanto concerne le scarpe, via libera al tacco. Da evitare invece boot a mezza caviglia, parigine o calze di colore diverso che tagliano visivamente le gambe rendendole più corte.