E’ Mia Khalifa la pornostar libanese che fa infuriare l’Islam

Mia Khalifa, la pornostar di origini libanesi sta facendo infuriare il mondo islamico. Motivo? In uno dei suoi ultimi film “recita” con l’hijab, il velo che indossano le mussulmane.

chiudi

Caricamento Player...

Mia Khalifa ha 21 anni, è di origine libanese ma vive a Miami con la sua famiglia.

Gli integralisti islamici la detestano. Il motivo è uno solo: Mia Khalifa è una pornostar che in uno dei suoi ultimi film ha pensato bene di girare alcune scene con addosso l’hijab, il velo che indossano le donne mussulmane.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Dopo la diffusione del film pare che Mia Khalifa abbia ricevuto anche minacce di morte alle quali, la giovane ha prontamente risposto:

“Ma il Medio Oriente, non ha cose più importanti di me a cui pensare?”

Nata a Beirut, in Libano, Mia Khalifa si è trasferita con la sua famiglia negli Stati Uniti nel 2000. Durante l’adolescenza Mia si è trasferita con la famiglia nella contea di Montgomery, nel Maryland. Li ha frequentato le scuole superiori e pochi anni dopo ha conseguito presso l’ Università del Texas a El Paso un Bachelor of Arts la laurea in storia. Nel febbraio 2011, poco dopo aver compiuto 18 anni, si è sposata con un cittadino americano con cui vive tutt’ora a Miami.

Mia Khalifa è entrata nell’industria cinematografica per adulti appena tre mesi fa, ma già si parla di lei in tutto il mondo. Raggiungendo ben presto la vetta della classifica dei video del sito PornHub, battendo la concorrenza di Lisa Ann, Madison Ivy e Jayden Jaymes è una delle pornostar più cliccate.

Apparsa in diverse produzioni della casa cinematografica Bang Bros, Mia Khalifa ha ricevuto diverse critiche e minacce di morte, a causa della sua decisione di “recitare” nel film hard indossando un hijab, (tipico velo delle donne mussulmane).

Mia Khalifa inoltre possiede tatuaggi nei quali compaiono una frase dell’inno libanese e la croce simbolo del partito cristiano-conservatore di Beirut.