E’ mancato Ivo Garrani: tra i suoi successi anche “Un Posto al Sole”

Dopo il cinema e il teatro fu anche un personaggio molto amato di “Un Posto al Sole”. E’ mancato a l’attore 91enne Ivo Garrani che interpretò il ruolo di Costantino

È morto a 91 anni Ivo Garrani, attore di teatro e cinema e doppiatore di grandissimo successo.

Una carriera lunga più di 60 anni: dopo l’esordio in palcoscenico nel 1943, recitò con  grandi interpreti del teatro italiano, Ivo Garrani è arrivato alla radio, con ruoli da caratteristica, sotto la direzione di Guglielmo Morandi e Anton Giulio Majano.

Un successo quello di Ivo Garrani che si è consolidato con l’arrivo della televisione nella case degli italiani.

Garrani divenne un volto fisso e riconoscibile anche di numerose opere di prosa trasmesse dalla Rai, interpretando numerosi sceneggiati.

Al cinema Ivo Garrani è stato diretto da grandi autori come Monicelli e Luchino Visconti, che lo volle ne “Il Gattopardo”.

Negli anni 90 Ivo Garrani è stato protagonista di parecchi lavori per la televisione: dalla serie Quattro storie di donne (1989), a Piazza di Spagna (1992), L’ispettore anticrimine (1993), La scalata (1993), In nome della famiglia (1997). Nel 2000 ha partecipato al progetto di rilancio voluto da Radiorai di otto testi radiofonici scritti da Federico Fellini.

Il pubblico di oggi ricorda Ivo Garrani per i suoi ultimi ruoli, come quello di Costantino Poggi nella soap “Un posto al sole”, ma anche quando ha interpretato Umberto Curti a “Incantesimo”.

Una vita costellata di successi quella di questo grande attore, che si è spento in serenità, tra l’amore della sua famiglia.

A dare la notizia della morte su Facebook di Ivo Garrani è stato il figlio Toni:

“Ciao papà, te ne sei andato nel sonno, tranquillo e senza disturbare, seguendo quel modo di fare appartato e schivo che ti ha sempre tenuto lontano dai clamori e dalle luci del mondo dello spettacolo, di cui per altro tu sei stato un grandissimo protagonista”.

ultimo aggiornamento: 27-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X