E’ Elisa Sednaoui la madrina della Mostra del Cinema di Venezia

Bella e talentuosa: con Elisa Sednaoui continua la tradizione delle madrine affascinanti alla Mostra del Cinema di Venezia

chiudi

Caricamento Player...

La Mostra del Cinema di Venezia predilige madrine belle, ma anche intelligenti e con un background interessante, degno di questo ruolo.

Leggi anche: Luisa Ranieri è la madrina della 71° Mostra del Cinema di Venezia

Quest’anno la prescelta è Elisa Sednaoui, piemontese, bella, intelligente e piena di talento. Ha vissuto la sua infanzia e la sua giovinezza tra Egitto, Parigi e New York. Elisa Sednaoui ha solo 28 anni ma ha già alle spalle una carriera ricchissima come modella, attrice e ora anche regista.

Ha recitato in film come: Bus Palladium di Christopher Thompson, Indigène D’Eurasie di Sharunas Bartas, L’amore dura tre anni di Frédéric Beigbeder, La leggenda di Kaspar Hauser, regia di Davide Manuli e  Soap Opera di Alessandro Genovese. Ora Elisa Sednaoui ha codiretto con Martina Gili, l’ancora inedito Image of a Woman.

Insomma, la Mostra del Cinema di Venezia ha sempre preferito donne belle ma anche piene di altre doti e qualità intellettive, donne di polso, con una certa cultura, consapevoli di chi sono e cosa rappresentano.

Nelle precedenti edizioni la Mostra del Cinema di Venezia ha avuto molte madrine con queste caratteristiche, come Luisa Ranieri, Eva Riccobono, Kasia Smutniak, Vittoria Puccini, Isabella Ragonese, Maria Grazia Cucinotta, Ksenia Rappoport, Ambra Angiolini, Isabella Ferrari, Ines Sastre, Stefania Rocca, Alessandra Martines, Claudia Gerini.