Doposole fai da te alla camomilla per una pelle morbida e idratata

Come preparare un doposole fai da te alla camomilla utilizzando ingredienti vegetali e naturali.

chiudi

Caricamento Player...

La pelle in estate è soggetta a continui sbalzi di temperatura e a costante stress. Il sole, per quanto possa fare bene e adare un bel colorito deve essere preso con cautela. Dopo ogni esposizione bisogna sempre reidratare la pelle perché altrimenti si rischia un invecchiamento precoce. Inoltre, un buon doposole lascia una piacevole sensazione di morbidezza e luminosità su una pelle appena baciata dal sole. Chi ha una carnagione chiara o è sensibile ai raggi solari può utilizzare un doposole fai da te alla camomilla da applicare ogni volta che se ne sente il bisogno.

DOPOSOLE FAI DA TE ALLA CAMOMILLA
DOPOSOLE FAI DA TE ALLA CAMOMILLA

Doposole fai da te alla camomilla per una pelle sempre luminosa e un’abbronzatura prolungata.

Gli ingredienti per preparare in casa un doposole alla camomilla sono semplicissimi: camomilla in bustina o fresca e olio puro di jojoba. Far bollire dell’acqua e preparare una normale camomilla. Lasciare raffreddare e aggiungere 20 gocce di olio di jojoba. In alternativa potrete utilizzare l’olio puro di karitè o di mandorle. L’importante è che sia un olio naturale e nutriente in modo tale che la pelle possa nutrirsi e rimanere morbida. Se si preferisce una consiste più morbida basterà aggiungere qualche goccia in più di olio in base alle proprie esigenze. Versare il preparato in un vasetto e girare bene in modo che l’olio non rimanga sul fondo e agitare sempre prima dell’uso.

In alternativa si può preparare un doposole alla camomilla più profumato utilizzando l’olio essenziale alla rosa, il té verde e l’olio di oliva. Dopo aver preparato un infuso di camomilla e uno di té verde e averli fatti raffreddare unirli e aggiungere 7 gocce di olio essenziale alla rosa e un cucchiaio di olio. Mescolare il tutto e applicare con un leggero massaggio sulla pelle pulita e umida.