Dopo i 40 anni la vita sessuale diventa più soddisfacente

La vita sessuale delle donne raggiunge il suo massimo dopo il quarantesimo compleanno. Scopriamo insieme perchè.

Superati i quarat’anni la vita sessuale delle donne diventa più felice e appagante.

Ecco spiegato il perchè i ragazzi giovani scelgono sempre più spesso partner più grandi e over quaranta.

Dopo i quarant’anni, la maggiore consapevolezza del proprio corpo e delle proprie zone erogene, si riflette positivamente sulla vita sessuale, in quanto le donne sanno ormai cosa fare  per raggiungere il massimo del piacere e non provano alcun tipo di imbarazzo nello scatenarsi e nel concedersi totalmente a letto, come invece può succedere quando si è più giovani.

L’apice della vita sessuale si ha proprio i 30 e i 40 anni, a causa del fatto che, avendo maggiore consapevolezza del ticchettare dell’orologio biologico, le donne si rendono più avventurose e meno restie ad avventure sessuali.

Diversi studi hanno dimostrato che a 40 anni la vita sessuale è maggiormente attiva e lo è sino ai 70: ci si sente libere di esplorare nuove strade e lasciarsi andare al 100%.

Leggi anche: Sesso: gli errori da non commettere

Inoltre le donne diventano anche più capaci di esprimere le proprie necessità e fanno della comunicazione la propria arma vincente.

E si sa, saper comunicare i propri bisogni è il primo passo da compiere se si vuole avere una soddisfacente vita sessuale con la persona che si ha accanto.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 26-03-2015

Lorenza Marotti

X