Le donne cambiano: sì alle scappatelle con altri, ma il divorzio mai

Le abitudini delle  donne cambiano, almeno in fatto di tradimenti: le roventi scappatelle attuate di tanto in tanto non inficiano l’amore verso il marito

Una o più scappatelle? Sì, certo. Il divorzio? Mai. Come le mezze stagioni, le differenze tra i sessi non esistono più. Le abitudini delle donne in fatto di fedeltà sono cambiate radicalmente negli ultimi anni.

Al tradimento “romantico” e connotato da sottili sfumature psicologiche cantato dalla tradizione si è andata sostituendo progressivamente la ricerca, molto più prosaica, della mera soddisfazione sessuale: un paio d’ore di piacere e relax con un uomo diverso dal  marito, magari prima di rientrare a casa,  preparare la cena,  portare a letto i bimbi e fare il rendiconto della giornata col proprio partner.

Un recente studio condotto da un ateneo inglese, la Winchester University, dimostra come il 67% delle donne sposate siano alla ricerca di relazioni extraconiugali. Lo scopo? Semplicemente vivere momenti di autentica e disinteressata passione con un altro. Ma senza smettere mai di  amare il partner. “Dichiarare la propria soddisfazione verso il matrimonio è cosa completamente diverso dal professarsi felici e appagate dal sesso con il proprio marito” afferma uno degli organizzatori della ricerca, il professor Eric Anderson, docente di sessuologia, mascolinità e sport.

Le donne – cento in tutto – sottoposte ad analisi, si sono rivelate certe del fatto che cercare un compagno temporaneo non fosse in relazione col dichiararsi scontente del proprio marito. Mai, anzi, avrebbero chiesto il divorzio da lui: l’amore non è in relazione con il sesso. I risultati, dunque, evidenziano soltanto la ricerca di un appagamento di natura sessuale dopo anni di routine matrimoniale.

Col tempo i rapporti sessuali con il marito sono diventati noiosi, imprevedibili, poco soddisfacenti e sempre meno frequenti. Ecco dunque come ravvivare la propria vita sotto le lenzuola: cercando un altro. Non per sempre, però: solo per poche ore. Questo, almeno, ciò che ha accomunato due donne fedifraghe su tre. Propense sì alle scappatelle, ma non al punto da chiedere il divorzio dal proprio “amato” marito.

“La distinzione tra uomini e donne che cercano relazioni extraconiugali è causata dalla scissione che vede l’uomo come uno stallone e la donna come una poco di buono”, continua il professor Anderson. “Gli uomini che si vantano di avere molte donne sono visti positivamente, le donne vengono invece considerate poco serie”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-10-2014

Donna Glamour

X