La Donna migliora la Salute se aiutata dal Marito nelle Faccende Domestiche

Una ricerca scientifica ha notato che le donne hanno miglioramenti nella salute se aiutate dai loro mariti nelle faccende domestiche.

chiudi

Caricamento Player...

Uno studio dell’Università del Texas di Dallas, pubblicato sul magazine Social Forces, ha dichiarato che lo stato di salute di una donna migliora se il marito o il compagno la aiuta nelle faccende domestiche.

Che una donna sia più felice quando viene aiutata nei lavori casalinghi sembra una cosa ovvia, oltretutto in un rapporto equilibrato la divisione equa dei lavori a casa dovrebbe essere la norma, ma la ricerca si sofferma sul miglioramento effettivo del benessere fisiologico e della salute.

Il ragionamento espresso da questa ricerca scientifica, è semplice: se gli uomini le aiutano, le donne hanno maggior tempo da dedicare a se stesse, alla propria cura, ai propri passatempi ed alle proprie passioni e sono dunque più felici. Essere più felici, come si può immaginare, vuol dire anche avere migliori condizioni di salute.

condividere faccende domestiche
condividere faccende domestiche

Un luogo comune afferma che non è semplice rendere felice una donna.   In realtà questo studio scientifico dichiara che  non è per niente difficile. Condividere del tempo con la propria partner nei lavori pratici a casa rende le donne più felici e in salute, non solo dal punto di vista fisico ma anche da quello psicologico.

Esiste però un’altra ricerca americana che afferma che le donne sono più felici se il marito lavora molto e guadagna di più. Avendo più possibilità economiche la donna si sente più sicura e può spendere di più nella cura del proprio corpo, frequentare centri di benessere, palestre e comprarsi gli abiti che vuole e sentirsi più appagata. Specie se per i lavori domestici può delegare un’altra persona come una donna delle pulizie.

I due studi sono conciliabili? Esiste un equilibrio tra le due situazioni? E’ ovvio che se il marito lavora molto in ufficio non avrà molto tempo da passare con la moglie a casa. La sicurezza economica è indubbiamente un fattore importante per il benessere all’interno della coppia ma il maggiore tempo condiviso insieme, anche in cose noiose come le faccende domestiche, ha un’importanza notevole nel mantenimento di un buon rapporto. Voi cosa preferireste? Un marito che vedete poco ma vi dà più sicurezza economica oppure un marito che non guadagna molto ma passa più tempo con voi nell’aiutarvi in casa?