Divorzio ufficiale: Gwyneth Paltrow e Chris Martin non sono più una coppia

E’ da un anno che i due sono separati, ma ora Gwyneth Paltrow e Chris Martin hanno firmato i documenti del divorzio

chiudi

Caricamento Player...

Un anno fa era cominciata con un “consapevole distacco” la rottura  tra Chris Martin e Gwyneth Paltrow, ora, il 20 aprile, i due hanno firmato i documenti del divorzio.

Leggi anche: Gwyneth Paltrow: un nuovo amore dopo Chris Martin

E’ il sito TMZ a riportare i dettagli del divorzio, soprattutto quelli relativi alla custodia dei figli Apple di 10 anni e Moses di 8: i due hanno optato per una custodia congiunta.

Infatti, sebbene tra Gwyneth Paltrow e Chris Martin sia stato ufficializzato il divorzio, i due mantengono buoni rapporti per il bene dei figli e per la loro crescita serena. Infatti trascorrono anche insieme le vacanze e le feste comandate.

 Fu proprio Gwyneth Paltrow, qualche mese fa, a dichiarare:

“Ci vediamo spessissimo e siamo molto, molto uniti. E questo è molto bello, perché credo che in un certo senso sia il tipo di relazione che intendevamo avere e anche i ragazzi sono molto più felici”

L’annuncio del loro addio fu un  duro colpo per la coppia e deluse molti fan che avrebbero voluto vederli festeggiare gli imminenti 10 anni di matrimonio. Ma nel marzo 2014 diedero questo annuncio:

“È con i cuori pieni di tristezza che abbiamo deciso di separarci. Ci abbiamo lavorato molto per più di un anno, a volte insieme, altre da separati, per far funzionare le cose.”

Gwyneth e Chris non hanno mai rivelato i motivi della separazione anche se entrambi ne hanno sofferto

“È stato come andare a sbattere contro un muro. Ho costruito la mia vita intera cercando di esserci per tutti, ma a un certo punto mi sono accorta che non potevo più farlo”.