Il Patron del Marchio Diesel Renzo Rosso ospite nella quinta Puntata di Project Runway Italia

Questa sera una nuova concorrente entra a Project Runway: lei è Sara e per la prima prova dovrà confrontarsi con il patron di Diesel Renzo Rosso.

chiudi

Caricamento Player...

La quinta puntata di Project Runway Italia ha inizio con la sintesi della puntata precedente, che ha visto l’uscita di Donas e Deborah, ma stasera ci sarà l’ingresso di una nuova concorrente: lei è la 22enne Sara Dolci, diplomata a giugno in fashion design.

La parola chiave della serata è trasformazione e i giudici affermano:

“Vogliamo creatività e la creatività è rompere gli schemi”.

I concorrenti finiscono al cospetto del patron Diesel Renzo Rosso, che fedele al suo personaggio si presenta in moto: “Welcome to the fashion world” dice Rosso facendo fare loro il giro del suo quartier generale.

Il patron Diesel Renzo Rosso racconta che l’effetto vintage del denim lui l’ha ideato un giorno sfregando un paio di jeans sul cemento dell’aia della sua casa.

La sfida della quinta puntata di Project Runway Italia è creare un abito da red carpet col denim: i ragazzi hanno solo 10 minuti di tempo per scegliere materiali e accessori. I concorrenti dicono di sentirsi in difficoltà a lavorare col denim.

Elena ammette che tutti sono preoccupati della new entry perché non hanno ancora avuto occasione di conoscerla. Rocco inizia a cambiare idea su Sara e ovviamente si attira le ire di Giorgia, sempre più protagonista. E intanto la sua simpatia per Sara è pienamente ricambiata dalla nuova entrata.

Il Patron del marchio Diesel Renzo Rosso ospite nella quinta Puntata di Project Runway Italia
Il Patron del marchio Diesel Renzo Rosso ospite nella quinta Puntata di Project Runway Italia

Intanto in laboratorio si lavora e Milan, dopo aver fatto un bell’abito, decide di spruzzarlo con la candeggina rovinandolo.

Eli è senza modella perchè Amanda si è ritirata e così decide di provare il vestito su se stessa.

Rocco prova a fare due abiti, Sara crea un sensuale abito quasi nude look ed Eva un completo blu denim.

Arriva il momento del trucco e parrucco e poi via alla sfilata: un abito architettonico per Marco Taranto (anche se per Alberta Ferretti lo può indossare solo Lady Gaga), un po’ vecchio e con poche proporzioni il vestito di Eli, troppo semplice il vestito di Giorgia (ha perso più tempo ad attaccare le borchie che a disegnare l’abito)e buono il taglio moderno di Sara.

Alla fine della passerella fanno un passo avanti Eli, Giorgia, Marco e Sara mentre tutti gli altri sono salvi perchè i loro abiti hanno espresso il concetto di trasformazione.

Il patron Diesel Renzo Rosso si lamenta perchè dice che in pochi hanno messo la propria anima nell’abito: solo Marco ha creato e continua a dare soddisfazioni tanto che ancora una volta vince l’immunità perchè è l’unico che dimostra qualcosa di vero.

Sara è salva e tra Giorgia ed Eli salutiamo quest’ultima che pensa di essere uscita non per colpa sua ma della modella.

L’appuntamento è per mercoledì prossimo con la sesta puntata di Project Runway Italia.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”11763″]