La denuncia di Anna Oxa: “Sono vittima di stalking e nessuno mi protegge”

Clamorosa denuncia di Anna Oxa: “Sono vittima di stalking, le autorità non fanno nulla per proteggermi a causa di un sistema che mi fa passare per pazza”.

chiudi

Caricamento Player...

Clamorosa denuncia di Anna Oxa:

“Sono vittima di stalking”.

La popolare e controversa cantante pugliese ha postato un video su Youtube in cui lamenta di essere letteralmente perseguitata.

“Tutti i giorni c’è gente che mi insegue con la macchina, si apposta sotto casa, fa video con i cellulari, mi provoca, mi insulta, mi chiama al telefono anche 100 volte, pure di notte. Mi mandano messaggi particolari, tipici delle persone squilibrate, nominando anche mia figlia. Dopo aver fatto diverse denunce, ho visto che finora, considerato il reiterato comportamento, sono questi esseri a essere tutelati, purtroppo, non io”.

Dichiarazioni forti, circostanziate, che disegnano scenari inquietanti attorno alla cantante:

“Quanto dovrò ancora subire prima che qualcuno intervenga? Certo a qualcuno fa comodo far credere che io sia una pazza. C’è un sistema che vorrebbe impedirmi di rivelare certe verità in mio possesso, ma non mi arrendo”.

Infine un appello alla giustizia:

“La giustizia è parte integrante della vera spiritualità. Senza giustizia siamo soltanto esseri privi di dignità, di coscienza, di esistenza. Cominciate a svegliarvi, fatelo presto! Se dovesse mai succedere qualcosa a un componente della mia famiglia o a me, voi sappiate che salterà fuori tutta la documentazione e le prove. Tutto ciò è già pronto. Quando si scopre la verità, ci si mette a rischio”.

Una provocazione, l’ennesima da parte di Anna Oxa, o c’è davvero qualcosa di serio e di grave che incombe su di lei? L’importante è che gli appelli della cantante, nel bene o nel male, non cadano nel vuoto.