Deep throat: la pratica sessuale più gradita dagli uomini di tutto il mondo

Agli uomini piace moltissimo, per l’esattezza li fa impazzire ed è una tecnica particolare di sesso orale: stiamo parlando del Deep throat

chiudi

Caricamento Player...

Come tutto anche con il sesso orale non deve cadere nell’abitudine e sperimentare qualcosa di nuovo per mantenere sempre accesa la passione con il proprio compagno sotto le lenzuola è sempre cosa buona e giusta! Per raggiungere l’apice del piacere ed arrivare all’orgasmo con i preliminari proviamo il Deep throat e sotto le lenzuola faremo scintille.

Non sapete di cosa stiamo parlando? Si tratta di una tecnica del sesso orale, ovvero “la tecnica della gola profonda”,  nonchè una tecnica particolare e molto intima e prende il nome dal celebre film omonimo “Gola Profonda“. Consiste nell’introdurre l’intero pene eretto del partner in bocca.

Poichè, in genere, il pene eretto è più lungo del cavo orale, e arriva quindi fino alla gola, è necessario inghiottirne una parte, reprimendo il riflesso di vomitare.

Tutto quello che doppiamo sapere per farlo impazzire

La difficoltà di questa tecnica risiede proprio nella capacità di controllare il riflesso istintivo del vomito, dunque bisogna essere rilassate ed avere padronanza dei muscoli della faringe. Per imparare ad eseguire il deep throating serve allenamento, ma soprattutto bisogna avere un certo feeling con il partner. La lunghezza del pene è determinante: se è troppo corto, non arriva in profondità, se è troppo lungo potrebbe invece dare fastidio.

La forma del pene poi richiede una posizione specifica: se è curvo verso l’alto, la posizione migliore è i Sessantanove; se è curvo verso il basso, si può eseguire il deep throat in ginocchio; se è dritto invece si può scegliere la posizione che più si preferisce.

Il deep throat necessita di molto allenamento, per riuscire a controllare il riflesso del vomito. Una volta acquisita sicurezza, si può provare ad ingoiare la punta e a farsi eiaculare direttamente in gola. Non è necessario mantenere il pene in gola per troppo tempo, anche perché si rischia di soffocare. Una volta divenute più esperte, si può anche stimolare la base del pene con la lingua.