Date un significato ai fiori

I fiori possono simboleggiare una nostra scelta, rispecchiare uno stato d’animo o dichiarare un sentimento. Dipende dai colori e dalla tipologia. Scegliamoli con attenzione.

chiudi

Caricamento Player...

Ornare la propria casa con fiori freschi e abbellire il terrazzo con piante colorate, non solo dona bellezza alle mura domestiche, ma trasmette buon umore. La verità, però, è che per ogni fiore esiste un messaggio, uno stato d’animo, un sentimento.

I fiori bianchi rappresentano la purezza e dichiarano un sentimento sincero; quelli gialli hanno il significato di gelosia e tradimento.

Quelli arancioni simboleggiano gioia, spensieratezza e dichiarano un amore duraturo. I fiori rosa sono il simbolo di un amore appena nato.

Quelli rossi rappresentano la passione mentre i fiori viola indicano la generosità. Quelli lilla dichiarano amicizia e affetto.

Questo il significato dei colori, a prescindere dalle tipologie: quelle più comuni è più utilizzate sono le rose, le orchidee, i girasoli e i gigli.

Le rose, per la forma dei loro petali, simboleggiano il segreto, come se custodissero uno scrigno, o un tesoro. Prima di regalare una rosa, occorre sapere cosa rappresenta nei suoi vari colori. La rosa rossa si regala solitamente alla persona amata; la rosa gialla rappresenta la gelosia; quella rosa indica innocenza e quella bianca la purezza.

Le orchidee: si sfrutta l’eleganza delle orchidee per dimostrare ammirazione. Sono ricondotte alla bellezza e, per questo, compongono il bouquet della sposa.

I girasoli sono allegri e sono un ottimo regalo per amici e parenti: erano i fiori preferiti del Re Sole, Luigi XIV.

I gigli sono simbolo di purezza e castità ma anche di nobiltà e dignità. Vestono, infatti, battesimi, prime comunioni e matrimoni estivi.