Arriva direttamente dal Brasile il make up multi tonale: una serie di cosmetici che vanno bene alla maggioranza delle pelli di diverse etnie presenti nel mondo.

Il trucco multi-tonale è il risultato di una ricerca condotta su campioni significative come le donne brasiliane dalle molteplici carnagioni. Niente magia o alta tecnologia!

A dare la notizia è la rivista Cosmetic and Toiletries science applied sulla base dei dati di una equipe di dermatologi e make-up artists. Secondo l’Istituto brasiliano di geografia e statistica, il colore della pelle si divide in cinque diverse categorie: Bianca, Indigena, Nera, Marrone e Gialla, tuttavia, secondo l’Università di Campinas, i coloriti diversi sparsi per il Brasile sono almeno 250.

Come è noto, la mescolanza di etnie che nel corso della storia ha dato origine alla popolazione brasiliana è molto forte: etnie africane, europee, asiatiche e indigene si sono mischiate nel corso dei secoli.

Lo studio ha preso in esame le fotografie di 250 donne brasiliane prima e dopo aver applicato 38 differenti nuances e fondotinta, tra dermatologi, truccatori e fotografi, sono arrivati a 18 differenti nuances e 4 fondotinta e correttori universali tra glossy, leggeri o in polveri e liquidi.

Il make up multi-tonale è stato sviluppato dopo aver fatto provare a 30 donne di diverse etnie brasiliane per 90 giorni, ed assicura un range di 18 tipi diversi di carnagioni.

I risultati sono stati soddisfacenti, a detta dei ricercatori, che hanno sviluppato il make-up per una nota casa cosmetica locale:

“I nuovi trucchi coprono un range di 18 tipi diversi di carnagioni e in futuro ci si aspetta una rivoluzione per le industrie del settore che commercializzano in un mercato sempre più globale ed una crescente mescolanza di etnie”.

Questo segnerà un vero e proprio cambiamento nel mondo del makeup. Le aziende di cosmetici vendendo i trucchi universali potranno espandersi a livello internazionale senza dover studiare per ogni paese quali sono le nuances dei fondotinta e dei correttori più adatte alle popolazioni locali.

Quando si parla di fondotinta, il problema più grande è trovare il tono giusto, che si fonda alla perfezione con l’incarnato. Il rischio è l’effetto mascherone ed ora grazie al make up multi-tonale potremo dire che il fondotinta perfetto esiste davvero!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-09-2014


Inaugurata la prima favolosa boutique di Victoria Beckham a Londra

Congedo maternità: l’eurodeputata Alessandra Moretti chiede riforma culturale