9 curiosità su Mischa Barton: da Marissa Cooper ai guai con la giustizia

Tutte le curiosità che (forse) vi eravate persi sull’attrice Mischa Barton: da bambina prodigio della recitazione a…


Ancora oggi ci scende la lacrimuccia a pensare a Marissa Cooper che muore tra le braccia di Ryan dopo un incidente stradale (ormai sono passati 10 anni, quindi non urlate allo spoiler!). Dopo la dipartita della sua protagonista femminile, the O.C. non riuscì più a trovare un nuovo equilibrio, e sparì dopo poco. Ma che fine ha fatto la bella Mischa Barton?

Conosciamo meglio Mischa Barton: OC, progetti attuali e curiosità!

– Classe 1986, è nata in Inghilterra (sua mamma è irlandese), ma all’età di 5 anni la sua famiglia si trasferisce negli Stati Uniti.

Mischa Barton
Fonte foto: instagram.com/mischamazing

– Ha due sorelle: Hania, attrice, e Zoe, avvocato.

– Mischa Barton all’età di 9 anni ha iniziato a recitare in teatro, il ruolo che la fece conoscere fu quello di Vodya Domik, una bambina russa scappata dalla guerra e contaminata dalle radiazioni.

– L’abbiamo vista in tre video musicali: Addicted di Enrique Iglesias, Goodbye My Lover di James Blunt e Everybody’s on the Run dei Noel Gallagher’s High Flying Birds.

Mischa Barton: i film, i guai con la giustizia e l’ospedale

– Il suo film di debutto fu Polio Water, a cui seguì nel 1997 Lawn Dogs. Di lei dissero: “Nel ruolo di Devon, la giovane Mischa Barton è strabiliante. La sua interpretazione di una ragazza in piena adolescenza cattura alla perfezione il miscuglio di precocità ed immaturità di quell’età“.

– A dicembre del 2007 Mischa viene fermata ed arrestata dalla polizia nei pressi di Hollywood. L’accusa è di guida in stato di ebbrezza, possesso di marijuana e guida con patente scaduta. Viene rilasciata in poche ore su cauzione di 10.000 dollari.

Nel 2013 sembrava essersi ripresa e aveva dichiarato: “Non sono mai stata un’aspirante suicida. Ero solo stressata e depressa. Ma in un momento del genere basta una svista e ti ritrovi in quella situazione.

All’inizio ero profondamente ferita dal trovarmi in un reparto psichiatrico. Poi, però, mi ha obbligata a cambiare vita. Ho accettato di aver bisogno di allontanarmi per un po’ dal lavoro, dalla famiglia e da tutto ciò che mi metteva sotto pressione“.

Tuttavia, all’inizio di quest’anno è stata ricoverata in ospedale per via del suo “comportamento bizzarro“. Fonti vicine all’attrice hanno riferito di averla vista (vestita soltanto con una camicia) imprecare nel giardino di casa sua, delirando. Secondo quanto ha riportato il sito TMZ, Mischa sarebbe stata poi trasportata volontariamente in ospedale, per una valutazione psichiatrica.

Mischa Barton
FONTE FOTO: facebook.com/MischaB.Italia

– Il ruolo di Marissa in The O.C. se lo sono conteso la Barton e Olivia Wilde, che non fu scelta perché in apparenza troppo forte (e quindi meno adatta a interpretare l’instabile Marissa).

– Nella seconda stagione della serie (episodio The Family Ties) Seth si descrive come “la bambina che vomita ne Il sesto senso“. Un ruolo che fu proprio di Mischa Barton da giovanissima.

– Nella prima stagione, invece, (episodio The Links) Summer, guardando la TV in camera con Anna e Seth, commenta un video musicale che stanno trasmettendo. Il video in questione è Addicted di Enrique Iglesias, la cui protagonista è Misha.