9 Curiosità da Oscar su Emma Stone: dalle storie di fantasmi ad un amore famoso (negato)

Come non amare Emma Stone? L’attrice protagonista di La La Land conquista tutti con il suo sorriso inconfondibile e la capacità di incantare il red carpet…

chiudi

Caricamento Player...

Emma Stone è indubbiamente l’attrice del momento. Alla cerimonia degli Oscar 2017 ha senza dubbio brillato, ma ci sono alcune piccole curiosità che (forse) non conoscevi.

– Iniziamo dalle basi: Emma Stone (La La Land) non è il suo vero nome. All’anagrafe, infatti, è registrata come Emily Jean, ma siccome esisteva già un’attrice di nome Emily Stone, cambiò il suo nome.

Non è una rossa naturale

Emma Stone
Emma Stone coi capelli biondi

– Il suo tratto distintivo sono quegli splendidi capelli rossi, ma in realtà lei è bionda (come l’abbiamo vista in The Amazing Spider-Man). Però, non c’è che dire, la sua carnagione chiarissima e i suoi intensi occhi verdi si sposano molto bene con i suoi capelli ramati.

– Il doppiaggio è una gran cosa, ma purtroppo ci fa perdere uno dei tratti distintivi di Emma, ovvero la sua voce. Vi immaginate una voce squillante e femminile? E invece no: il suo timbro è roco (e, ovviamente, molto sensuale).

Emma Stone e Andrew Garfield

– I due si sono conosciuti sul set di The Amazing Spider Man nel 2011 e sono stati i fidanzatini d’America fino al 2015, anno in cui si sono lasciati. Ma sono molti i fan che sperano ancora in un riavvicinamento.

– Jim Carey si lasciò andare in una dichiarazione d’amore nei suoi confronti: “Emma, volevo soltanto dirti che penso che tu sia una persona bella in tutti i sensi, non soltanto di bell’aspetto, ma anche intelligente, gentile, di grande cuore.

Se fossi molto molto più giovane ti sposerei, avremmo dei bellissimi bambini cicciottelli con le lentiggini sul viso, rideremmo tutto il giorno, andremmo a fare delle escursioni, giocheremmo a Yatzee e ci racconteremmo storie di fantasmi davanti al fuoco.

Sei una persona speciale e ti auguro di continuare ad avere successo e soddisfazioni artistiche, ma soprattutto ti auguro amore e allegria. Ti amo. Davvero“.

Un post condiviso da Emma Stone (@emmastone.official) in data:

Emma Stone agli Oscar 2017

Ha iniziato da giovanissima

– A soli 28 anni è ai vertici di Hollywood, ma ha iniziato molto presto: a soli 11 anni è apparsa nel musical The wind in the Willows.

– In tv invece ha debuttato all’età di 15 anni, mentre sul grande schermo è arrivata nel 2007 con Suxbad – Tre metri sopra il pelo.

– Emma soffre d’asma e lo ha scoperto tardi. La sua prima crisi l’ha avuta a 20 anni, sul set di Easy Girl.

– In un’intervista al The late show with David Letterman ha dichiarato di credere nei fantasmi: “Le cose si materializzano. La mia famiglia ha una lunga storia alle spalle con i quarti di dollaro, mio nonno mi lascia quarti di dollaro. È incredibile ed è assolutamente lui!“.