Avril Lavigne: le curiosità e la strana teoria sulla sua morte

La cantante 32enne Avril Lavigne sta facendo parlare di sé in questi giorni per colpa di una teoria che è tornata alla ribalta…

Avril Lavigne, una delle cantanti canadesi più apprezzate dai giovanissimi, ha avuto senza dubbio una vita piena e movimentata, pur avendo solo 32 anni: successo in tutto il mondo, live sold-out, due matrimoni, esperienze al cinema… Avril ha superato anche momenti difficili, come quando si ammalò del morbo di Lyme e credette di vedere la morte in faccia. E, a proposito di morte, una strana teoria circola sulla cantante…

AVRIL LAVIGNE
AVRIL LAVIGNE

Cose da sapere su Avril Lavigne

– La cantante è diventata famosa nel mondo nel 2002, grazie al singolo Complicated e poi al primo album Let Go, che ha venduto milioni di copie.

– Avril è stata sposata due volte: il 15 luglio 2006 è convolata a nozze con Deryck Whibley, leader dei Sum 41; il 1° luglio 2013 ha sposato il cantante dei Nickelback, Chad Kroeger. Anche questo matrimonio si è concluso con un divorzio.

– Su Avril circola una teoria che chiaramente è frutto della fantasia di qualche fan allucinato, ma che stranamente ha preso piede. Secondo la strampalata teoria, la cantante sarebbe morta nel 2004 e sarebbe stata sostituita (dalla casa discografica) da una perfetta sosia.

– Ha creato una propria linea d’abbigliamento, la Abbey Dawn.

– Avril ha lottato contro la malattia di Lyme:

“Potevo a mala pena mangiare, non avevo idea che una puntura di insetto potesse causare tutto ciò, mi sentivo letargica e con capogiri, c’erano decisamente volte in cui non potevo farmi la doccia per una settimana intera perché non mi reggevo in piedi, mi sentivo come se mi fosse pian piano succhiata via tutta la mia vita. Mi sono sentita come se non potessi respirare, non riuscivo a parlare e non riuscivo a muovermi; credevo di stare per morire.”

– La cantante ha istituito una fondazione a suo nome che raccoglie fondi per aiutare i bambini malati nel mondo.