Costumi di Carnevale: Realizzarli con la Carta Crespa

La carta crespa si presta molto bene per creare dei simpatici ed economici costumi di carnevale.

chiudi

Caricamento Player...

 Il riciclo creativo offre molte possibilità per realizzare costumi di carnevale originali e divertenti. Tra questi ci sono quelli realizzati con la carta crespa adatti soprattutto a persone estroverse. Proponiamo un modello a forma di mazzo di fiori.

Occorrono

– Ritagli di carta crespa di diversi colori, escluso il verde

– Un rotolo di carta crespa di colore verde

– Un nastro colorato

– Un cerchio di gommapiuma, il cui diametro deve essere di pochi centimetri più lungo delle spalle di chi indosserà l’abito

– Una pistola spara punti metallici

– Un paio di forbici

Colla vinilica

– Filo di cotone

Procedimento

Si ritaglia al centro del cerchio di gommapiuma un cerchio interno  grande abbastanza da far passare agevolmente la testa di chi indosserà il costume.

Costumi di Carnevale: Realizzarli con la Carta Crespa
Costumi di Carnevale: Realizzarli con la Carta Crespa

Poi si arrotolano singolarmente i ritagli di carta crespa e si fissano intorno alla metà con il filo di cotone stretto molto bene, in modo che la carta non si disfi. Si allargano con le dita uno dei bordi della carta dal capo  in modo da formare il singolo fiore come fosse una rosa. I fiori devono essere in gran numero in modo da ricoprire interamente la superficie della gommapiuma. La realizzazione dei fiori è la parte più lunga del procedimento.

Con le forbici, si  effettuano poi dei piccoli tagli sulla superficie della gommapiuma, per poterci infilare lo stelo dei fiori e fissarli con la colla vinilica. Per un migliore colpo d’occhio è meglio sistemare i fiori in modo che non ce ne siano due vicini dello stesso colore.

Dopo questo si sistema il rotolo di carta crespa verde, da un lato, intorno al cerchio di gommapiuma. Per fissarlo, si utilizzano prima la colla vinilica e poi la pistola con i punti metallici. La parte inferiore del rotolo non deve essere arricciata per ora, perché va fissata sulla persona.

Si fa indossare quindi il costume quasi pronto alla persona che lo indosserà, qualche minuto prima dell’occasione carnevalesca. È consigliato che la persona per l’occasione indossi una tuta monocromatica, meglio se nera, non importa di che stoffa sia fatta.  Si arriccia quindi in vita il rotolo e si sistema il nastro o la cravatta scelta, in modo che il costume non si muova.

A questo punto si allargano con le dita entrambi i capi del rotolo di carta crespa, in modo che abbia davvero l’aspetto di un mazzo di fiori.

Il vostro costume è pronto!