Cosa mangiare con dieta liquida

Scopriamo quali alimenti assumere nella dieta liquida, regime che permette di perdere peso in pochissimo tempo.

chiudi

Caricamento Player...

La dieta liquida è un regime alimentare che viene seguito in casi particolari e che permette di perdere anche 2 – 3 kg in un weekend. E’ particolarmente indicata per il suo effetto disintossicante e depurativo dopo gli stravizi delle feste, per gli obesi (ma sotto stretto controllo medico) dopo il bendaggio gastrico o in concomitanza ad un intervento chirurgico.

In ogni caso, prolungare questo regime per troppo tempo rischia di far diminuire eccessivamente la massa magra, e causare un aumento veloce e spropositato del peso corporeo non appena si riprende a mangiare di tutto.

La dieta liquida vegeteriana e fruttariana prevede 7 giorni di acqua, centrifugati di verdure e frullati di frutta, non necessita di integratori per la brevità del trattamento ed è utile per depurare l’organismo.

La dieta liquida disintossicante invece consente l’assunzione di frullati di frutta e latte e la dolcificazione attraverso zucchero o miele, si possono assumere anche caffé, té o yogurt ma non alimenti liquidi salati, quali brodo vegetale con aggiunta di dado o sale. Ha una durata di due o tre giorni e ad essa segue una dieta semi liquida di mantenimento della durata di 5 – 6 giorni, in cui vengono integrate anche piccole porzioni di bresaola, pesce bollito, cereali integrali e legumi. In ogni caso, prima di sottoporvi a un regime alimentare così povero di calorie e nutrienti, chiedete sempre il parere del vostro medico curante ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni, per evitare effetti collaterali negativi per la vostra salute fisica.