Albumina bassa: che cosa mangiare?

Che cosa mangiare in caso di albumina bassa nel sangue? Vediamo quali sono gli alimenti consigliati e quali sono le possibili cause della mancanza di questa proteina.

chiudi

Caricamento Player...

L’albumina è una proteina molto importante nel nostro organismo: controlla la pressione, garantendo così la corretta circolazione sanguigna nei vasi e, di conseguenza, in tutto il corpo. Si occupa anche del mantenimento dell’equilibrio dei liquidi corporei e del trasporto di sostanze nel sangue. Chi ha l’albumina bassa (ipoalbuminemia), generalmente soffre di malnutrizione, di malattie epatiche o renali.

Se questa condizione vi affligge, vediamo quali alimenti dovreste preferire. Ricordiamo, ovviamente, che anche seguendo una buona dieta sarà indispensabile consultare il medico.

Albumina bassa: i rimedi e cosa mangiare

Le uova – da cui la proteina prende il nome – sono elementi ricchissimi di albumina perciò ne è consigliato il consumo. Anche il latte può aiutare in questo senso.

Importante è anche l’aiuto di alimenti che aiutino a drenare i liquidi. All’albumina bassa, infatti, è collegata la ritenzione idrica, che può essere combattuta con l’assunzione di ortaggi e frutta. Ovviamente bisogna comunque rivolgersi al proprio medico di fiducia e seguire una dieta specifica in base a quanto prescritto.

MACCHIE DI LATTE
Fonte foto: https://pixabay.com/it/gocciolamento-latte-versare-liquido-175551/

Albumina bassa nel sangue: le cause

L’albumina bassa in gravidanza è la prima causa, e anche la più lieta. L’abbassamento di tale proteina nelle donne in stato interessante non è nulla di preoccupante.

Tuttavia, esiste anche una seconda causa un po’ più grave: l’albumina è prodotta dal fegato e un suo abbassamento è infatti un campanello d’allarme che segnala che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe.

È necessario effettuare un esame specifico. Anche l’eventuale presenza di minime quantità di albumina nelle urine non è un buon segno. I reni, infatti, se sono sani, filtrano le sostanze di rifiuto e trattengono quelle utili (come l’albumina). Insomma, nelle urine, meno albumina c’è, meglio è.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/gocciolamento-latte-versare-liquido-175551/