Cosa fare per le labbra screpolate in inverno

Labbra screpolate? In inverno è facile … come fare?

chiudi

Caricamento Player...

Inverno … freddo … e le vostre labbra vi abbandonano spaccandosi, magari anche centralmente? Che dramma soprattutto se il vostro lui è solito dialogare con loro, ma niente paura!

Innanzi tutto prevenzione: è inverno, quindi sappiamo che gli ambienti dove trascorriamo le nostre giornate passano dal caldo dei riscaldamenti al freddo dei luoghi all’aperto, quindi teniamo le nostre labbra sempre ben idratate.

Un semplice burro di cacao da avere in borsa sempre a portata di mano farà al caso nostro.

Se volete anche integrato alla vitamine E, o anche semplicemente idratante.

Evitate poi di inumidirvi le labbra! Magari per molte è un tic nervoso, ma l’acqua della saliva sortirà l’effetto opposto, seccandole ancora di più!

Evitate di stare tante ore senza bere! Idratatevi dal di dentro.

Carenze vitaminiche possono portare ad antipatici taglietti agli angoli delle labbra: seguite sempre una dieta equilibrata e bilanciata.

Se ormai il danno è fatto e le vostra labbra sono ormai già screpolate, allora abbondate di burro di cacao soprattutto prima di andare a dormire: mantenete sempre le vostre labbra super idratate per aiutare i tessuti a riprendere elasticità e ripararsi, e con un po’ di pazienza tornerete ad avere indietro il vostro sorriso di sempre!

Un impacco al miele potrebbe essere anche utile per favorire la cicatrizzazione. Oppure usate anche il miele mescolato allo yogurt.

Esistono in commercio diversi prodotti e preparati all’aloe oppure burro di karité dalle proprietà lenitive e nutrienti.

Nel sito trovate oltre alle già citate soluzioni curative, anche come preparare uno scrub allo zucchero per le labbra.

Anche l’olio di oliva per gli impacchi può essere un’ottima alternativa.

In ogni caso prendetevi cura delle vostre labbra durante tutto l’arco della giornata, e anche se adesso sono screpolate, in pochi giorni torneranno ad essere, anche ora d’inverno, a prova di bacio!