Cosa cucinare per la festa della mamma

Ricette deliziose per un pranzo o una cena in suo onore

chiudi

Caricamento Player...

Si sa, è quasi sempre la mamma a cucinare per tutta la famiglia. Almeno una volta l’anno, è il momento di ricambiare il favore preparandole un pasto indimenticabile. Fatevi aiutare da papà o dai vostri fratelli e passate la giornata ai fornelli: la mamma vi sarà sicuramente grata! Scopriamo ora che cosa cucinare per la festa della mamma, dai piatti salati a quelli dolci. Una torta non può mancare, quindi sfruttate al massimo le vostre abilità di pasticceri amatoriali.

Idee per un primo o secondo piatto

Per un pranzo di festa, ideale per celebrare la festa della mamma, potreste preparare un filetto in crosta. Anche detto alla Wellington, è considerato molto raffinato e si prepara con filetto di manzo o maiale. Se invece avete una mamma vegana o comunque amante delle verdure, consigliamo la lasagna vegana alle zucchine e lenticchie. O perchè no, dei bei fagottini di pesce e verdure. Come primi piatti potreste cucinare tagliatelle di farro con ragù di carciofi, o tortelloni di patate ai formaggi. Tutti piatti gustosi ma che le permetteranno di stare attenta alla linea.

Cosa cucinare per la festa della mamma: il dessert

Se non avete tempo per occuparvi di un intero pasto, consigliamo di concentrarvi solo sulla torta e offrirla a fine cena. Immancabile la torta di fragole con decori di panna montata, dal gusto fresco che richiama l’estate. Sempre con le fragole potreste preparare un tiramisù al cioccolato bianco, o coppette di cioccolato con panna. Altrimenti, lasciatevi prendere dalla creatività con il pane intrecciato e le crepe ricamate a forma di cuore. E se volete lasciar perdere le torte, regalate alla mamma biscotti homemade alle mandorle, alla ricotta e fragole o al cioccolato bianco. I biscotti rosa del deserto sono i più belli, con sopra fiocchi di cereali.