Le coppie felici? Quelle che vanno a dormire insieme

Andare a dormire insieme e svegliarsi nello stesso istante è un indicatore cruciale della felicità di una coppia: lo sostengono i ricercatori di Pittsburgh

La felicità di una coppia si misura anche dal fatto di andare a letto insieme. No, non solo in “quel” senso: per andare a letto si intende letteralmente andare a dormire insieme, recarsi a nanna nel medesimo istante. Prendere sonno e svegliarsi contemporaneamente, ai medesimi orari e negli stessi istanti, è un indicatore non indifferente dell’affinità tra i partner. Più alta è la coincidenza tra i tempi dell’uno e dell’altra, maggiore  è il feeling, che arriva ai massimi livelli quando  si va a letto e ci  si sveglia all’unisono.

Il ciclo sonno-veglia è molto importante in ambito affettivo. Su questo argomento, in particolare, hanno  eseguito ricerche molto approfondite gli studiosi dell’Università di Pittsburgh, che ne hanno presentato i risultati nel corso della conferenza Sleep 2014, tenuta recentemente a Minneapolis ed organizzata dalle Associated Professional Sleep Societies.

Leggi anche: Lo studio: aspettare prima di far sesso rende più solida la relazione

L’analisi è stata effettuata sfruttando la collaborazione di 46 coppie. Il meccanismo della ricerca è stato molto semplice: agli intervistati sono stati proposti dei questionari necessari a  raccogliere informazioni essenziali riguardo alle loro abitudini in fatto di sonno ed alla loro vita di relazione. Oltre alla fase dedicata ai questionari, si è poi sviluppata l’analisi del sonno obiettiva vera e propria, con l’ausilio di uno strumento appositamente creato per lo scopo, l’actiografo. È una  specie di orologio da polso, in grado di monitorare diversi parametri di interesse durante il momento del sonno.

I risultati emersi nel  corso  del  test non hanno fatto altro che confermare quelle che erano state le  dichiarazioni degli intervistati a proposito del  grado di soddisfazione della  loro relazione e della coincidenza tra i tempi del sonno dell’uno e dell’altra. In particolare, è emersa una forte similitudine nei ritmi di sonno-veglia, addirittura minuto per minuto, direttamente proporzionale alla soddisfazione dichiarata dai due innamorati.

Insomma, condividere ogni momento della propria giornata, anche quello in cui si dorme, è un  segnale importantissimo di affinità e di soddisfazione nella coppia. Un appunto che può essere mosso alla ricerca dell’Università di Pittsburgh è che il campione analizzato non è molto ampio, ma ci sono diversi studi eseguiti in passato che suggeriscono la stessa conclusione: andare a dormire insieme e svegliarsi nello stesso istante è un segnale della felicità di una coppia.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-10-2014

Donna Glamour

X