Spoleto non è solamente la città di Don Matteo ma è anche quella di Copperman, il supereroe interpretato da Luca Argentero nell’omonimo film.

Chi l’ha detto che i supereroi vivono solo negli Stati Uniti? Ce ne sono anche in Italia e mantengono l’ordine per le strade dell’Umbria. O almeno questo è ciò che ci mostra il regista Eros Puglielli con il Copperman, film del 2019 con protagonista Luca Argentero. L’attore torinese interprete Anselmo, un uomo adulto che guarda il mondo con gli occhi di un bambino, che crede che il padre che lo ha abbondato da piccolo sia in giro a salvare il mondo e che, di notte, si traveste con un’armatura e combatte il crimine nel paese dove vive assumendo per l’appunto l’identità di Copperman. Vediamo insieme quali sono le location del film.

Copperman: il cast al lavoro a Spoleto, nelle strade di Don Matteo

Copperman è stato girato in Umbria, principalmente nel paese di Don Matteo: Spoleto. Tra il celebre parroco investigatore della serie TV, interpretato da Terence Hill, e il supereroe di Luca Argentero non c’è stato nessun incontro, ma alcune delle strade del centro storico del comune in provincia di Perugia i fan della fiction Rai le riconosceranno per averle già viste negli episodi proprio di Don Matteo.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Copperman
Fonte foto: https://www.youtube.com/watch?v=jI47xKkLd8k

Copperman: tutte le location del film

Le riprese di Copperman sono durate circa due mesi: il primo ciak è stato battuto il 30 luglio del 2018 e nel mese di settembre sono terminate le riprese.

Oltre alla già citata Spoleto, anche altre località dell’Umbria hanno ospitato il regista Eros Puglielli, gli attori, le attrici e tutti gli addetti ai lavori del film. Tra i vari luoghi dove è stata girata la pellicola ci sono infatti anche Castelluccio, Piediluco e Sant’Anatolia di Narco. Insomma, i supereroi non vivono e agiscono solamente negli Stati Uniti, ma li abbiamo pure noi in Italia.

Fonte foto: https://www.youtube.com/watch?v=jI47xKkLd8k


Cosa significa lapsus?

Meraviglie – La penisola dei tesori: i luoghi della puntata del 18 gennaio 2020