Conto alla rovescia finito: è tempo della Vogue Fashion’s Night Out

Vogue Fashion’s Night Out pronta a rendere per l’ennesima volta Milano la capitale della moda: tutte le informazioni sugli oggetti acquistabili.

chiudi

Caricamento Player...

Ci siamo. Il conto alla rovescia tutto meneghino sta per giungere al termine. Oramai è alle porte la Vogue Fashion’s Night Out che per l’ennesima volta renderà Milano una delle capitali mondiali della moda.

Per i cultori è un appuntamento assolutamente da non perdere e che prevede grosse ed importanti attrattive riguardanti i più svariati accessori. Partiamo dalle borse, con Braccialini che presenterà la Tiger Clutch, una pochette tigre in pelle a stampa a caldo disponibile in vari colori.

Da segnalare però anche Full Spot che celebra uno dei suoi simboli, ovvero la nuova borsa O bag basket che rielabora in chiave minimal la classica borsa a secchiello (in sei colori diversi). Occhiali da sole limitatissimi (solamente trenta pezzi) per la Blue Edition di Web eyewear. Sono occhiali da sole del modello Fahlu (totalmente unisex e dalla silhouette tonda) con custodia brandizzata VFNO in vendita al prezzo speciale di 60 euro.

Cocktail party invece da Rosato, che esclusivamente per l’occasione lancerà il Secret Diary, una miniatura in edizione limitata a forma di diario segreto. La creazione, in argento 925 placcato oro rosa 18kt, celebra l’uscita del nuovo libro Rosato, un diario che parla di donne.

Restiamo in tema di gioielli perché Pasquale Bruni allo scopo di raccogliere fondi ha messo in vendita un foulard dal colore verde e rosa con motivo floreale, 100% seta dedicato a Bon Ton, la collezione di gioielleria e vera e propria icona del brand.

Passiamo però anche alle t-shirt, che presumibilmente saranno uno degli accessori più gettonati visto il pubblico a cui si rivolgono ed anche il prezzo a cui saranno messe in vendita.La “T Shirt M Missoni”, realizzata con la collaborazione di Fabrizio Sclavi, sarà disponibile in tre taglie ed al prezzo di trentacinque euro, con il ricavato che verrà devoluto interamente in beneficenza a favore di Orphanaid, l’associazione che si occupa dei bambini africani rimasti appunto orfani.

Non poteva mancare ovviamente Pirelli: difatti Pirelli PZero presenta due T-shirt con grafiche d’epoca di famosi designer: Riccardo Manzi e Fulvio Bianconi. I disegni sono stati realizzati per la Pirelli tra la fine degli anni Quaranta e i primi anni Cinquanta. Ce n’è davvero per tutti i gusti.