5 consigli per preparare la tua casa all’autunno

L’estate sta giungendo al termine, le serate iniziano a farsi più fredde e le ore di sole diminuiscono. E mentre le vacanze finiscono, è necessario riprendere i ritmi frenetici quotidiani, tra lavoro, colleghi e famiglia.

Proprio nel corso di questi momenti di cambio di stagione, però, diventa ancora più fondamentale prenderci cura della nostra casa, permettendoci di avere sempre un posto caldo e accogliente pronto per noi. Da questo punto di vista quindi l’autunno è quindi la stagione ideale per prepararsi ai mesi più freddi prima che sia troppo tardi: ecco quindi qualche piccolo accorgimento per trasformare l’ambiente casalingo e adattarlo alle prime basse temperature.

1. Comincia da pulizie e piccole riparazioni

Bisogna ripartire dalle pulizie, così da sfruttare le ultime giornate di caldo e luce per arieggiare e disinfettare a fondo. In particolare, è importante concentrarsi sulle finestre e persiane, che hanno accumulato moltissima polvere, spostando quindi in seguito letti e mobili per provvedere a pulire a fondo il pavimento. 

In autunno poi un ruolo fondamentale è giocato dal provvedere al giusto riscaldamento delle stanze, in modo da evitare i raffreddori e le tossi tipiche della stagione. La prima cosa da fare è quindi quella di sistemare i termosifoni, pulendoli e assicurandosi che possano entrare in funzione già con i primi freddi.

Pulizie autunno
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/materasso-letto-cuscino-sonno-2489612/

In secondo luogo una grande attenzione deve essere posta anche allo scaldabagno: se vi accorgete del fatto che fa fatica a produrre acqua calda o che in sua prossimità ci sono delle piccole perdite, allora potrebbe avere qualche malfunzionamento. Per assicurarsi che tutto sia al proprio posto quindi è meglio affidarsi a dei professionisti, che puoi chiamare grazie a Yougenio, per la sostituzione dello scaldabagno, così da essere pronti per l’inverno e non rischiare cattive sorprese.

2. Riorganizzare l’armadio

Mai sentito parlare di decluttering? Riorganizza l’armadio in funzione della nuova stagione. Costumi e sandali possono tranquillamente essere chiusi in scatole ben etichettate, per lasciare il posto a maglioncini e stivaletti. In questo modo riuscirete quindi non solo a igienizzare meglio la vostra casa, ma anche a mettere ordine dove prima non avevate mai sperato permettendovi di provvedere anche ai prossimi cambi di stagione con maggior facilità.

Preparare la casa per l'autunno
Preparare la casa per l’autunno

3. Girare il materasso

Il materasso è di fondamentale importanza e il suo mantenimento non è da prendere sotto gamba. Con l’arrivo dell’autunno è possibile fargli prendere aria almeno per un paio di ore, mettendolo in balcone o in terrazzo. Un volta arieggiato si può capovolgere, così da non fargli prendere la forma del nostro corpo che alla lunga può non solo rovinarlo ma anche peggiorare la qualità del nostro sonno.

4. Cambiare cuscini, tende e tessuti

Il lavaggio dei tessuti della casa permette di eliminare gli acari e togliere la polvere, che, sebbene risulti impercettibile, si accumula e può creare non pochi problemi respiratori (soprattutto ai bambini). Fondamentale è quindi far fare un giro in lavatrice a cuscini e tende, così da rinfrescarli e renderli più sicuri in vista di una stagione in cui la casa sarà spesso chiusa.

5. Coperte e piumoni

Per prepararci al meglio alla stagione entrante, inoltre, si può pensare di utilizzare anche alcuni elementi “utili” e necessari per decorare la casa secondo i toni più adatti. Un esempio calzante, da questo punto di vista, può essere il piumone, da scegliere magari scelto sui toni dell’arancione, del beige o del marrone, e abbinandoci una coperta in lana da lasciare sul bordo del letto. L’importante, in ogni caso, è comunque fare sempre attenzione al lavaggio, dato che rimane a stretto contatto con il nostro corpo per tutta la notte.

Ecco quindi dei semplici passi da fare per prepararci al cambio di stagione, rendendo la casa più calda e pronta per i freddi invernali. 

ultimo aggiornamento: 04-09-2019

X