Il congedo di maternità nel mondo: tempi duri per le mamme statunitensi

Viaggio nel mondo per quel che concerne i congedi di maternità: nell’Est le durate più lunghe, zero settimane negli Stati Uniti, Italia? A metà classifica

Il  congedo di maternità non ha una durata definita in Italia, dove si spazia da un periodo di cinque mesi ad  altri stabiliti per ogni singola categoria in forza dei contratti collettivi di lavoro sottoscritti.

Figurarsi,  allora, se poteva esserci  uniformità in tutto il mondo. La  condizione della donna e della mamma varia di paese in paese e non sempre quelli occidentali, in linea teorica più aperti ed attenti alle esigenze delle mamme lavoratrici, sono quelli che assicurano maggiori diritti.

Negli Stati Uniti, ad esempio, non sono previste settimane di congedo parentali per mamme e papà, mentre tra le nazioni che concedono più tempo in  caso di  nascita un bebè ci sono Mongolia ed  Uzbekistan,  con quasi tre anni a testa. Insomma, un vero rompicapo dai risvolti sorprendenti. Ma qual è la situazione in ogni stato della Terra?

Buzzfeed ha eseguito una ricerca che fa una media delle settimane di congedo per maternità in ogni singolo paese. La media nei paesi dell’Europa occidentale è di 40 settimane e mezzo,  ma ci sono differenze significative tra un paese e l’altro. In cima alla classifica, non solo europea ma mondiale, c’è la Finlandia con 167 settimane.  In  coda Spagna,  Turchia ed Olanda con 16. L’Italia? Nella  classifica la media del  nostro paese è stimata in 47 settimane, ma  ovviamente – come abbiamo spiegato prima – si tratta di un’equazione. Tra le altre grandi nazioni europee,  in Gran Bretagna sono concesse 39 settimane per la maternità, in Germania 57, in Francia 42.

E nell’Europa  dell’Est? A sorpresa, le mamme che lavorano in queste nazioni sono tutelate di più. Il riferimento è sempre alla media, ovvio, ma spiccano le 78 settimane di maternità concesse in Russia, o le 166 dell’Ucraina e le 165 della Bielorussia. Le  mamme meno  tutelate sono le polacche, con appena 24 settimane medie di congedo.

E in America? Detto della clamorosa assenza di benefit per le mamme negli Stati Uniti, il Canada concede 50 settimane di maternità, mentre il Messico appena 12.  Tempi dure anche per le  mamme latinoamericane: 12 settimane è la  media in molti paesi del  Centro  e del  Sudamerica. In Argentina la maternità dura 13 settimane, in Brasile 17, nell’ex colonia olandese del Suriname addirittura zero.

In  Oceania si spazia dalle 18 settimane dell’Australia alle 12 di Vanuatu,  in Asia dalle 156 della Mongolia alle 13 della Cina o alle 9 della Malaysia (in Giappone la  maternità dura in media 58 settimane), mentre nei paesi del Medio Oriente si oscilla tra le 6 e le 10 settimane. In Africa, infine, la durata media  è di 11 settimane e mezzo, ma in moltissimi paesi  la maternità non è neppure contemplata.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-09-2014

Donna Glamour

X