Con il libro “ Imperfetta ” Daniela Cursi Masella si rivolge a tutte le donne definendole “supereroi”

Daniela Cursi Masella torna con un ebook ironico: “ Imperfetta ”

“Essere imperfetta è solo una forma di libertà”, ha dichiarato Daniela Cursi Masella

Dopo “Come trovare nel modo giusto l’uomo sbagliato”, romanzo diventato poi un film, distribuito da 20h Century Fox, scritto e co-diretto dalla stessa autrice, Daniela Cursi Masella torna con un istant-book leggero e umoristico: “Imperfetta”, edito da Baldini & Castoldi in formato e-book (http://www.baldinicastoldi.it/libri/imperfetta/).

“Imperfetta” racconta la storia di Viola, una quarantenne single e disoccupata che per sfuggire alla depressione decide di seguire una terapia. La sua psicanalista le consiglia di annotare in un diario tutto quello che le passa per la testa. Compito messo in pratica con una totale libertà su pensieri dissacranti sulla società e su sentimenti peccaminosi verso il genere umano.

“Imperfetta è un libro per le donne single e disperate; per quelle single e serene, che mentre sono serene, si chiedono se sono sbagliate a essere serene pur essendo single. Per le donne senza figli che almeno una volta si sono trovate a disagio rispetto al mondo popoloso di madri; e per le madri che qualche volta, in preda a una crisi di nervi, hanno invidiato le donne che madri non sono”, ha dichiarato Daniela Cursi Masella.

Viola, come tutte le donne, è l’almanacco vivente di un continuo non esser soddisfatta. 

Come si può far pace con noi stesse? 

“Con la tanto amata parola “libertà”. Libertà di essere imperfette. D’altronde le donne sono così cariche di fardelli, nel loro ruolo di manager-madri-mogli, e nell’impresa di conciliare tutto questo, da poter essere definite dei supereroi multitasking”.

Nel libro “Imperfetta” c’è anche una generazione ben definita.

“I primi anni Ottanta. Quelli senza cellulare e senza Internet!”, dichiara Daniela Cursi Masella. “Noi quarantenni seppur malate di Facebook, Instagram e Google, rimpiangiamo spesso il caro vecchio Motorola, soprattutto se chiediamo a un ragazzo di 12 anni perché ci si è impallato l’iphone, e lui risponde “perchè non hai backuppato. Devi andare nella modalità Recovery ed. A me succede con WhatsApp che mi si blocca e va in crash, dopo un aggiornamento IOS”. 

Facile no? Mi chiedo come abbia fatto a non pensarci prima, al crash, al Recovery e all’amico IOS. La nuova generazione parla così, ve lo assicuro. Li ho sentiti con le mie orecchie dire a una persona non gradita “reinstallati da un’altra parte”, oppure “Dai, sincronizzati, sembri in preda a un malware!”.

E le gatte morte come la “Bionda fonata”?

“La bionda fonata di Viola, così come tutte le “gatte morte” è un mistero, è l’anello mancante tra la donna androgena e la sex symbol, nel senso che fa incazzare entrambe. Non è sensuale e neanche intelligente. E’ solo furba e rovina la piazza femminile usando marchingegni da mercatino dell’usato che sembrano, però, piacere tanto agli uomini. Con questo voglio solo dire che gli uomini sono ingenui”.

ultimo aggiornamento: 02-11-2015

Redazione Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X