Comprate un rasoio, gli uomini con la barba sono infedeli!

A molte donne piacciono gli uomini con la barba. Peccato che il 47% di loro è portato al tradimento.

Il 35% dell’universo femminile dichiara di essere pronto alle dermatiti pur di stare con un uomo barbuto.

Circa il 65% delle donne, invece, preferisce l’uomo con il volto pulito.

A febbraio era apparso un articolo su Vanity Fair dedicato agli uomini con la barba. Sembra che questo look sia magnetico per le donne. Sarà la via di mezzo tra il maschio boscaiolo e la genialità dello scienziato?

Quel che è certo è che la barba rende l’ uomo virile, più sexy e misterioso.

Peccato che, secondo una ricerca scientifica, l’uomo barbuto sia propenso a tradire, rubare e fare a botte.

Siete deluse?

Meglio prima che dopo! Il sondaggio, d’altronde, sembra affidabile.

I ricercatori hanno utilizzato un social network per appurare indiscutibilmente che il 47% dei maschi barbuti è stato infedele. Lo stesso sondaggio è stato rivolto, ovviamente, agli uomini con “il viso pulito” e solo il 20% di loro ha ammesso il tradimento.

Viene da chiedersi se questo sondaggio non sia da leggere al contrario, ossia che gli uomini con la barba, in realtà, siano più sinceri di quelli senza.

Tornando alla questione barba, o al  concetto più generale di look maschile, salta all’occhio che, in generale, le donne preferiscano un viso che vede il rasoio pressoché quotidianamente. E che non siano assolutamente d’accordo con la moda seguita ultimamente da molti uomini.

Mi riferisco ai vestiti colorati, approdati al rosa e al viola: colori che se potevano essere in qualche modo accettati (o tollerati) su una camicia, ora si vedono anche sui pantaloni.

Niente disperazione, la donna ha sempre una soluzione: prima fra tutte, imporre con arguzia il guardaroba al proprio partner. D’altronde, lo standard di bellezza maschile, per quanto libero, troverà sempre un prezzo da pagare: il “sì” di una donna.

E per non restare nel dubbio sugli uomini con la barba, compriamogli un rasoio.

ultimo aggiornamento: 28-10-2015

Daniela Cursi Masella

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X