Dove comprare la cannabis terapeutica?

I farmacisti potranno scegliere liberamente se acquistare e rivendere cannabis legalmente prodotta in Italia

chiudi

Caricamento Player...

Dove comprare la cannabis terapeutica? Sarà molto probabilmente stilato un elenco di quelle farmacie che, a partire da questo Gennaio, la venderanno.

Dove comprare la cannabis terapeutica?

Al pari di qualsiasi altro medicinale, la cannabis potrà essere legalmente acquistata in farmacia presentando una prescrizione medica. 
La scelta di vendere o non vendere cannabis sarà a carico di ogni singolo farmacista, quindi non è automatico che una farmacia sia fornita di scorte. E’ molto probabile che nei mesi venturi sia creato un registro in cui verranno elencate le farmacie che hanno scelto di offrire questo servizio.

Se le farmacie acquisteranno un grammo di cannabis a poco più di 8 Euro, il prezzo al cliente supererà i 15 Euro al grammo e sarà impossibile per leggere prescrivere – e quindi acquistare – più di 15 grammi con una singola ricetta. La lievitazione del prezzo finale è data dal raddoppio dei prezzi d’acquisto che un farmacista deve operare per legge al momento di rivedere i medicinali di cui si è fornito, e ovviamente dall’applicazione dell’IVA.

Dove viene prodotta la cannabis venduta in Italia a scopi terapeutici?

Fino ad oggi tutta la cannabis venduta e somministrata in Italia legalmente era di produzione estera. Questo fattore ha sempre reso estremamente lente e difficoltose le procedure attraverso cui i malati italiani potevano godere di una terapia a base di THC. Per ovviare a questo problema e per svincolare l’Italia almeno parzialmente dalla dipendenza dai produttori esteri, è cominciato un progetto di coltivazione controllata nello stabilimento farmaceutico militare di Firenze. Qui recentemente sono stati raccolti i primi 20 kili di cannabis che hanno raggiunto i banconi delle prime farmacie italiane all’inizio di quest’anno.
Una curiosità: la sigla con la quale viene indicata il tipo di cannabis coltivata a Firenze è FM2. FM indica che viene prodotta uno stabilimento Farmaceutico Militare, e che contiene 2 principi cannabinoidi: il THC e il CBD.