Cosa indossare per gli esami di maturità: ecco qualche consiglio pratico per essere impeccabile

Come vestirsi per gli esami? L’outfit maturità è un tema delicatissimo: ecco svelato qualche consiglio per dare una bella impressione nelle prove.

chiudi

Caricamento Player...

La scuola sta finendo e gli esami si avvicinano. Si sa, quello che conta è la preparazione, ma anche l’abito ha la sua importanza: la prima prova passa dall’outfit maturità!

Dobbiamo sapere infatti che anche il modo in cui ci presentiamo alla commissione è molto importante; ecco perché indossare il giusto outfit alla maturità può rivelarsi la tattica vincente.

Come sapete i commissari esterni non vi conoscono e quindi è fondamentale avere un aspetto ordinato e curato.

Maturità 2017: come vestirsi per l’esame scritto?

Potrebbe sembrare banale, ma non lo è.

Bisogna essere previdenti e quindi per l’esame scritto puntare su un look comodo.

Ampio spazio quindi a camicie e camicioni che possono essere abbinati a chino oppure ai classici jeans. I colori da scegliere? Ovviamente quelli di stagione, quindi potete sbizzarrirvi con le tonalità pastello (azzurro, rosa, lilla,..). Se preferite potete “buttarvi” sulle classiche mille righe.

Chiara Ferragni camicione righe
FONTE FOTO: instagram.com/chiaraferragni/?hl=it

Esame orale: qual è l’outfit giusto per non essere fuori posto

Per l’esame orale di maturità le cose cambiano. I professori che ci troveremo davanti non saranno quelli che oramai ci conoscono da molto tempo, ma in aula ci sarà anche la outfit temutissima commissione esterna.

Per non dare un‘immagine negativa ai professori esterni è importante comunicare subito un’impressione positiva di noi stessi. E non c’è metodo più efficace che farlo attraverso il giusto outfit.

Inoltre, il fatto di sapere che stai dando una bella immagine di te, ti farà sentire più sicura, rendendo la prova orale meno complicata.

Bisogna essere ordinati e curati, ma senza dare l’impressione di aver trascurato lo studio per pensare esclusivamente all’abbigliamento da indossare il grande giorno.

Inutile dire che i capi “osé” e le calzature fuori luogo sono assolutamente banditi.

Se non siete delle sperimentatrici potete tranquillamente puntare sul classico jeans (senza strappi!) abbinato ad una graziosa blusa fantasia.

FONTE FOTO: instagram.com/chiaraferragni/?hl=it

Se invece vi piace sperimentare potete scegliere dei pantaloni fantasia, ma ovviamente orientandovi sempre sulle tonalità pastello e stampe sobrie. In questo caso per la parte superiore puntate ad un colore pieno.

Anche jumpsuitabitini potrebbero rivelarsi un’ottima scelta. Ma ricordatevi sempre… sobrietà!

Chiara Ferragni vestitino
FONTE FOTO: instagram.com/chiaraferragni/?hl=it

Una prova orale… impeccabile!

Ecco una lista di “mai” che potrebbero aiutarti nella scelta dell’outfit:

  • canotte scollate e spalle scoperte;
  • “hot pants” e minigonne;
  • scarpe aperte e tacchi vertiginosi.