Come usare ittiolo sui peli incarniti

Cos’è l’ittiolo e come si usa sui peli incarniti? Scopriamo insieme le proprietà di questa pomata e stupiamoci dei suoi effetti!

Magari la depilazione non è andata come volevamo ed ecco formarsi gli odiosi peli incarniti. Per non parlare della follicolite, davvero una problematica frustrante! Spesso non si tratta solo di gonfiore, ma anche di arrossamento e dolore, ecco perché i peli incarniti non sono mai piacevoli da trattare.

Non ci crederete mai, ma c’è un rimedio davvero economico e indolore che si compra in farmacia senza obbligo di ricetta. Stiamo parlando dell’ittiolo.

Come applicare l’ittiolo per peli incarniti

Si riconosce facilmente dal suo classico colore nero intenso. Come abbiamo detto, è un rimedio infallibile, che si acquista comodamente al banco dei supermercati in parafarmacia.

Il suo costo è irrisorio: 3 Euro. Il contro è che non ha un odore gradevole, ma disinfetta alla grande. Si usa sulle cisti, brufoli, peli incarniti, ascessi e perfino spine e schegge!

Ovviamente, il suo colore nero intenso e la sua consistenza pastosa lo rendono davvero pericoloso per i vestiti e la biancheria in generale. Macchia molto e va utilizzato con l’apposita cautela. Ci si raccomanda, infine, di usarlo in periodi in cui non ci si esponga al sole, oppure di proteggere dovutamente la parte.

ultimo aggiornamento: 28-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X