Cos’è l’ittiolo e come si usa sui peli incarniti? Scopriamo insieme le proprietà dell’ictammolo e come si usa come rimedio.

I peli incarniti possono manifestarsi sulla cute che è sovente esposta a rasatura, ed epilazione in maniera minore. Nel caso che si formino, per non parlare della follicolite che potrebbe formarsi nei casi più gravi, o anche solo in caso di gonfiore, ma anche di arrossamento e dolore, si può ricorrere a rimedi e trattamenti: uno in particolare è economico e indolore che si compra in farmacia senza obbligo di ricetta. Stiamo parlando dell’ittiolo. Su peli incarniti, ecco perché è efficace e come si applica!

Ittiolo per peli incarniti e altro: come applicarlo

Si riconosce facilmente dal suo classico colore nero intenso. È efficace? Si tratta di un rimedio ottimo che si acquista comodamente in farmacia, in parafarmacia e anche al supermercato.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

crema gambe donna ittiolo
crema gambe donna ittiolo

L’ittiolo corrisponde al sale di ammonio dell’acido solfoittiolico, ed è anche chiamato comunemente ictamolo. Per peli incarniti è l’ideale, così come sulle cisti, sui brufoli, sugli ascessi e anche per disinfettare spine e schegge. L’unica cosa che può essere sgradevole, è l’odore intenso e non proprio piacevole.

È disponibile sotto forma di crema all’ittiolo e si applica sul pelo incarnito in una piccola quantità e si massaggia delicatamente. Le sue proprietà antinfiammatorie dovrebbero “asciugare” la ciste del pelo e rendere più semplice la sua fuoriuscita.

La sua consistenza pastosa lo rendono davvero pericoloso per le eventuali macchie sui vestiti e sulla biancheria in generale. Da questo punto di vista, va utilizzato con cautela. Ci si raccomanda, infine, di usarlo in periodi dell’anno in cui non si è esposti al sole per abbronzarsi.

Ittiolo per peli incarniti all’inguine e profondi

Non ci sono controindicazioni per quanto riguarda l’uso dell’ittiolo su peli incistati sull’inguine, che sono di solito prerogativa delle donne, che tendono a passare il rasoio, il silk epil o altro su quella zona.

Invece per quanto riguarda i peli incarniti profondi, si tratta di capire il caso specifico, in quanto a seconda del tipo di infiammazione che è presente si può valutare se usarlo. Nei casi più gravi, di follicolite, è sempre bene consultare il proprio medico o un esperto.


Idee regalo Sephora Natale 2015: dai cofanetti agli accessori beauty

Elastici Invisibobble: l’ultima innovazione in fatto di beauty