Come togliere punti neri naso

Tra i vari inestetismi della pelle, che rendono meno luminoso e gradevole a vedersi il viso di una donna, ci sono i cosiddetti punti neri. Non si tratta altro che di accumuli di sebo che chiudono i pori della pelle e dunque, oltre ad essere brutti a vedersi, sono anche nocivi. Ecco come rimuoverli.

chiudi

Caricamento Player...

Se ci si vuole liberare dei fastidiosi punti neri che spesso popolano la pelle del viso, e in particolar modo del naso, ci sono alcuni rimedi casalinghi molto semplici da adottare, ma anche molto efficaci.

Il più usato è quello di fare dei suffumigi: si può adoperare anche qualche essenza, oppure soltanto dell’acqua molto calda. Ci si deve coprire la testa con un asciugamano o un telo e poi mettersi con il viso sopra al vapore, in modo tale che il calore faccia dilatare i pori ed emergere le impurità che formano i punti neri.

A questo punto non si deve fare altro che rimuovere tali impurità con l’aiuto di una garza o del cotone sterilizzato, usando poi un tonico astringente per ripulire a fondo i pori, ora aperti.