Come togliere il gel dalle unghie

Quando si hanno le unghie particolarmente rovinate, o si vuole avere uno smalto che duri per parecchi giorni, in genere l’estetista applica sulle mani lo smalto in gel. Questo si solidifica grazie all’uso di una lampada UV e resiste per almeno 20 giorni. Ecco come poterlo rimuovere quando inizia a rovinarsi.

chiudi

Caricamento Player...

L’operazione di rimozione dello smalto in gel può essere fatta a casa, da sole. Bisogna procurarsi della carta argentata, di quella che si usa in cucina, dei batuffoli di cotone e dell’acetone. Come attrezzatura, servono due lime, una più dura e una più morbida, ed il rimuovi cuticole

Per prima cosa, si lima la superficie delle unghie per rimuovere una prima parte di gel. Poi si imbevono dei batuffoli di cotone nell’acetone, uno per ogni dito, si posizionano sulle unghie e si applica la carta argentata. Si deve lasciar agire per almeno sette minuti, così il gel si ammorbidirà.

Rimosso il cotone, si procede con il rimuovi cuticole a togliere il gel. Infine si limano di nuovo le unghie, ci si lavano per bene le mani, e si applica una crema ben idratante per la pelle.