Come riaccendere la passione con la comunicazione e il porno

Come riaccendere la passione con il vostro partner parlando dei problemi che vi opprimono ed usando anche il porno per stuzzicare le vostre fantasie…

chiudi

Caricamento Player...

Dagospia ha riportato un articolo scritto da Daisy Buchanan nel quale si cerca un rimedio al calo del desiderio sessuale da parte di una o di entrambe le parti a causa di molteplici fattorie: orari diversi, pause pranzo in orari differenti, sbornie da smaltire e così via. Non riuscire più a fare sesso con la stessa voglia o frequenza del vostro partner, dunque, potrebbe rappresentare un serio problema per la coppia.

Come riaccendere la passione? I consigli della terapista Emma McMannon

Come svela la terapista in materia sessuale Emma McMannon: “Di solito, la carica erotica delle persone è molto altalenante e dipende dai livelli ormonali, dalle energie che abbiamo, dallo stress e dal nostro stato di salute generale. In ogni modo, quando uno dei due ne vuole più dell’altro si possono creare situazioni emotivamente difficili per entrambi”.

La sessuologa invita a prendere coscienza del problema e a parlare apertamente con il partner, per trovare insieme una soluzione. Non solo. L’invito è anche quello di stuzzicare la fantasia, magari ricorrendo a qualche piccolo aiutino: “Se il solito menù vi ha stancati accendete il computer e scoprite tutte le deliziose alternative che la rete vi offre. La penetrazione rappresenta solo una parte delle moderne fantasie sessuali e non c’è niente di strano se la trovate noiosa: cercate qualche nuovo sex-toy o una perversione che desiderereste sperimentare”.

Del resto, la terapista non concepisce il mondo dei sentimenti separato da quello dell’eros, sottolineando la necessità dell’importanza di entrambi per la sopravvivenza di un rapporto: “Il sesso è il punto d’incontro tra le emozioni e i bisogni fisici. A volte è semplicemente impossibile fare funzionare il lato sentimentale di una relazione quando non ci si trova sulla stessa frequenza d’onda fisico-sessuale.”