Come pulire gioielli oro e diamanti

I diamanti sono i migliori amici delle donne…ma non quando si tratta di lucidarli! Vi sveliamo qualche piccolo trucco per pulire facilmente i vostri gioielli in oro e diamanti.

chiudi

Caricamento Player...

I vostri gioielli sono opachi e spenti, mentre voi, invece, non vedete l’ora di indossarli e farli brillare. L’impresa potrebbe sembrare ardua, ma con i nostri semplici consigli riuscirete far sfavillare i vostri bijou!

Per pulire i gioielli in oro e diamanti prendete un pentolino e fate bollire dell’acqua (non usate il  lavandino perché potreste dire addio al vostro gioiello mentre viene risucchiato dallo scarico!). Aggiungete del sapone per piatti (oppure un prodotto specifico per lustrare i diamanti) e spegnete la fiamma. A questo punto immergete i vostri monili e lasciateli nell’acqua bollente per circa mezz’ora. Attenzione: questo procedimento deve essere utilizzato solo per lucidare i diamanti, perché le perle o altri tipi di pietre preziose colorate potrebbero danneggiarsi. Per detergere gli interstizi ricorrete a uno spazzolino e usatelo mentre i gioielli sono ancora immersi nell’acqua. In seguito scolate il tutto in uno scolapasta e sciacquate con un getto d’acqua fredda. Adesso asciugate i gioielli con un panno morbido (magari di flanella). Infine, per evitare o rimuovere eventuali aloni, prendete dell’ovatta e bagnatela con dell’alcool denaturato (ovvero dello spirito) e strofinate.

A questo punto i vostri gioielli saranno così brillanti da risplendere come stelle!