Come preparare lo scrub al bicarbonato

5 errori da evitare in palestra

Preparare lo scrub al bicarbonato per avere una pelle di seta si può, ed è anche molto economico!

Almeno un paio di volte al mese si dovrebbe effettuare uno scrub a viso e corpo per eliminare le cellule morte dalla pelle ed impedire la formazione di antiestetici punti neri. Questo tipo di trattamento si può fare in un qualsiasi salone di bellezza qualificato, acquistandone uno specifico nelle profumerie o erboristerie, oppure in casa, imparando a preparare lo scrub al bicarbonato.

Il bicarbonato di sodio, reperibile in tutte le farmacie e nei supermercati, è già noto per i molteplici usi che se ne possono fare, e anche per essere molto economico, quindi usandolo come esfoliante oltre a purificare la vostra pelle risparmierete un bel po’ di denaro. Ecco come dovete fare.

Unite tre cucchiai di bicarbonato in polvere ad un cucchiaio di acqua tiepida fino a creare un composto omogeneo che andrete a massaggiare sulla pelle con movimenti circolari delle dita ma in maniera non aggressiva: lo scrub al bicarbonato vi permetterà di migliorare l’aspetto della vostra pelle in poco tempo su viso e corpo. Inoltre, aggiungendo al composto precedentemente preparato alcune gocce di limone, potrete utilizzarlo per esfoliare sgrassare e disinfettare i vostri piedi.

Facile, veloce, economico ma soprattutto efficace. E’ lo scrub al bicarbonato!

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 21-10-2015

Guide Donna Glamour

X