Ecco come ottenere i 600 euro al mese del Bonus Bebè 2014

Mamme ecco come potete ottenere i 600 euro al mese del Bonus Bebè per 6 mesi promessi dal Governo se avete avuto un bimbo nel 2014 e avete intenzione di rientrare nuovamente a lavorare

chiudi

Caricamento Player...

In arrivo i Bonus Bebè: lo Stato ha promesso di versare 600 euro al mese per 6 mesi a tutte le mamme che rientreranno nuovamente al lavoro dopo aver avuto un bambino. Una possibilità importante per tutte le mamme che, nonostante la crisi hanno deciso di avere un bimbo ed ora vogliono tornare a lavorare.

Il processo del Bonus Bebè non è una novità: il meccanismo infatti era stato già introdotto nell’anno 2012 in via sperimentale e prevedeva 300€ al mese per 6 mesi sotto forma di voucher cartecei.

C’erano però alcuni punti non chiari nel Bonus Bebè di qualche anno fa: il beneficio infatti veniva erogato esclusivamente a tutte le donne che avevano rinunciato al congedo parentale.

Il Bonus Bebè nel 2012 era stato prima concesso ai dipendenti privati (escludendo di fatto le lavoratrici della pubblica amministrazione o indipendenti) poi la norma non era stata pubblicizzata come doveva essere e i soldi erano stati consegnati in minima parte.

Secondo le ultime ricerche era stato appurato che nel 2013 su 20 milioni di euro, per il Bonus Bebè ne fossero stati utilizzati solamente 5, coinvolgendo così solo 3 mila persone.quest’anno a disposizione ci dovrebbero essere circa 35 milioni di euro.

Da queste premesse la decisione di riprendere in mano il provvedimento Bonus Bebè alcune modifiche.

Da quest’anno il Bonus Bebè, dai 300 euro potrà arrivare fino a 600 al mese per 6 mesi.

Il beneficio potrà essere richiesto anche per le donne lavoratrici pubbliche e private.

L’introduzione di un limite di reddito è stata fissata a 25 mila euro.

Il beneficio è a favore delle neo mamme che tornano al lavoro subito dopo il periodo di maternità obbligatoria. Per chi vuole maggiori informazioni in merito può rivolgersi direttamente all’Inps.