Come igienizzare spugne della cucina

Spugne della cucina subito pulite ed igienizzate. Ecco cosa fare per avere sempre a portata di mano spugne come nuove

chiudi

Caricamento Player...

In tutte le cucine ce n’è almeno una e sono un valido aiuto per la pulizia di tutte le superfici di questo ambiente: stiamo parlando delle utilissime spugnette o spugne da cucina, utili per pulire il piano della tavola, del lavabo, dei fornelli e di tutte le altre superfici della nostra cucina. Ma come igienizzare spugne della cucina? Vediamolo insieme. Avere spugne pulite, profumate e disinfettate è fondamentale per garantire un igiene profondo della nostra cucina. Le spugne della cucina dovrebbero dunque essere pulite e disinfettate regolarmente. In commercio esistono numerosi detersivi o detergenti per igienizzare spugne della cucina. Se si preferiscono delle soluzioni più naturali ed economiche, un ottimo rimedio fai da te è lasciare in ammollo le nostre spugne della cucina con dell’acqua tiepida e succo di limone, oppure acqua e bicarbonato o ancora acqua e aceto bianco. Bicarbonato, limone ed aceto bianco sono degli eccellenti disinfettanti e disincrostanti naturali e possono essere utilizzati per pulire ed igienizzare pezze, pezzette e spugne di bagno o cucina. Igienizzare e pulire la cucina può richiedere tempo ed energie.