6 modi per guarire dal raffreddore senza medicine

Per guarire dal raffreddore non è necessario assumere medicinali. Vediamo quali sono i rimedi naturali più rapidi ed efficaci.

In inverno è praticamente impossibile scampare dal raffreddore. Pur essendo molto fastidioso, soprattutto di notte, quando il naso chiuso rende difficile il riposo, non c’è bisogno di farmaci per sconfiggerlo.

L’ideale è armarsi di tanta pazienza e aspettare che il raffreddore passi da solo, ma è possibile anche ricorrere a qualche rimedio naturale per accelerare la guarigione. Vediamo quali sono i più efficaci.

Come curare il raffreddore senza medicine

guarire dal raffreddore senza farmaci
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/giovane-donna-ragazza-preoccupazioni-2239269/

1. Riposa. La prima cosa da fare per far passare velocemente il raffreddore ed evitare che peggiori è riposare tanto. Assicurati di dormire almeno otto ore a notte, evita lo stress, l’allenamento in palestra e, se puoi, il lavoro.

2. Assumi vitamina C. La vitamina C è fondamentale per rafforzare le difese immunitarie, prevenire i malanni di stagione e accelerare la guarigione. Mangia in abbondanza agrumi e frutti rossi. Se non dovesse bastare, puoi assumere un integratore specifico, sotto consiglio del medico o del farmacista.

3. Fai pasti regolari. Anche se il naso chiuso e il mal di gola rendono difficile mangiare, è importante non saltare i pasti e mangiare regolarmente, facendo il pieno di frutta e verdura. Non dimenticare, poi, di bere tanta acqua, per eliminare le tossine.

4. Stai al caldo. I batteri e i virus con il freddo proliferano, quindi cerca di stare il più possibile al caldo. Lavora da casa, stai a letto, indossa abiti pesanti e metti sul petto una borsa dell’acqua calda.

5. Bevi una tisana allo zenzero o all’aglio. Lo zenzero e l’aglio sono due potenti antibatterici e antibiotici naturali. Lo zenzero, inoltre, aiuta a liberare le vie respiratorie. Metti in infusione per 15 minuti in una tazza d’acqua un pezzo di zenzero fresco o uno spicchio d’aglio, filtra, aggiungi un po’ di succo di limone, un cucchiaino di miele e bevi la tisana calda.

6. Fai i suffimigi. Per liberare il naso chiuso sono molto utili i suffimigi. Fai bollire una pentola d’acqua calda, aggiungi qualche goccia di olio essenziale di menta e di eucalipto e una manciata di sale grosso, poi avvicina il viso alla pentola e respira profondamente.

ultimo aggiornamento: 27-01-2018

Federica Maria Ferrara

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X