I morsi d’amore si possono fare anche da soli? A volte basta poco per farsi i succhiotti da soli.

I succhiotti sono anche noti come “morsi d’amore” e si tratta sostanzialmente da lividi causati dalla rottura di vasi sanguigni che si rompono sotto la superficie della pelle a causa di morsi, baci eccessivamente aggressivi o dall’azione di succhiare la pelle del collo o di un’altra parte del corpo.

Il sangue che si raccoglie sotto la superficie della pelle causa il colore iniziale generalmente rossastro dei succhiotti che diventa, in seguito, porpora e poi marrone.

Farsi i succhiotti da soli non è semplice, proprio perché l’atto di rottura del vaso sanguigno posto sotto la pelle viene fatto dal partner mediante la bocca.

Per farsi i succhiotti da soli, dunque, è necessario ricreare il gesto del succhiare utilizzando uno strumento, come ad esempio una cannuccia.

Mediante una cannuccia è possibile procedere posizionando la stessa in senso verticale sulla pelle e soffiarci dentro fino a quando non si forma sulla pelle, nel punto esatto in cui si posiziona la cannuccia e in cui si soffia, il succhiotto.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-07-2015


Come fare sesso con pene curvo

Ghosting: la nuova moda per chiudere una relazione d’amore